rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Calcio

Eccellenza, Leon fermata all'ultimo respiro. Muggiò pesante sconfitta

La prima giornata del campionato di Eccellenza non parte bene per la Leon e il Muggiò. Insomma, un pareggio e una netta sconfitta sono i risultati raccolti dalle due compagini che volevano sicuramente partire con un appiglio diverso la stagione. 

Partiamo dalla Leon di mister Motta. I vimercatesi hanno ospitato in casa la Trevigliese, formazione che ha dichiarato di voler disputare un campionato di alto livello. Il risultato finale è di 1-1, con qualche rammarico in più per i padroni di casa della Leon visto che fino a un minuto dalla fine erano in vantaggio. I brianzoli hanno avuto un miglior impatto e giocato con più determinazione la fase iniziale, passando in vantaggio al quarto d'ora con De Angeli. I bergamaschi però al rientro in campo hanno avuto un impatto migliore e al minuto 89 hanno trovato il pareggio con un grande tiro di Gullotta.

Per quanto riguarda il Muggiò, invece, il debutto nel campionato di Eccellenza non è andato benissimo. Il girone A non è sicuramente tra i più semplici, ma la formazione di Natobuono subisce una pesante sconfitta per 4-2 contro il Magenta allo Stadio Casati di Verano Brianza, sede della gara che ha chiuso il turno della prima giornata.

Magenta che passa subito in vantaggio grazie alla rete di Orlando dopo soli tre minuti e trovato il raddoppio con Doria al 16'. Nella ripresa è sempre Doria a insaccare la sfera al 47' e al 53' Pedrocchi firma la quarta rete. I brianzoli provano a tornare in partita con il gol di Personé al 60' e un autogol al minuto 68' sembra alimentare le speranze di rimonta che però si fermano qui.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, Leon fermata all'ultimo respiro. Muggiò pesante sconfitta

MonzaToday è in caricamento