rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Calcio

Finisce 1 a 1 il match tra Lecco e Seregno

I brianzoli ottengono un punto fondamentale per scacciare l’incubo di terminare la stagione all’ultimo posto in classifica

Risultato di fondamentale importanza per il Seregno sul campo del Lecco. Opposti ad una formazione che sarà protagonista dei playoff promozione, gli azzurri hanno conquistato un pareggio, che ha permesso loro di scacciare definitivamente l’incubo di terminare la stagione all’ultimo posto in classifica, grazie ai due scontri diretti vinti contro il Legnago Salus, e di avvicinare sensibilmente il traguardo dei playout, che solo una settimana fa era tornato in discussione e che ora dista appena una lunghezza.

Al Rigamonti-Ceppi, gli ospiti hanno disputato una partita coraggiosa, esprimendosi alla pari con un avversario più quotato. In coda ad un primo tempo equilibrato, i padroni di casa hanno rotto il ghiaccio con un colpo di testa di Alessio Nepi, imbeccato da un cross di Nicolò Buso dalla sinistra.

Nella ripresa, un attimo dopo l’espulsione per somma di ammonizioni di Patrick Enrici tra i blucelesti, i seregnesi hanno impattato al 20’ con Kaleb Jimenez, che ha trasformato un calcio di punizione dal limite, complice un intervento in spaccata di Simone Dell’Agnello, che non ha raggiunto la sfera, ma ha contribuito ad ingannare un non irreprensibile Marco Pissardo.

Nel finale, gli azzurri hanno avuto anche l’occasione per ottenere l’intera posta in palio con Zè Gomes, liberato da una verticalizzazione di Gaetano Vitale: il diagonale del portoghese è tuttavia scivolato a lato. Nell’ultima giornata del girone A, ora i seregnesi affronteranno domenica 24 aprile, alle 14,30, al Ferruccio, il Piacenza.

Lecco-Seregno 1-1

Marcatori: 46’ p.t. Nepi (L); 20’ s.t. Jimenez (S).

Lecco (4-4-2): Pissardo, Celjak, Battistini, Marzorati, Enrici; Masini, Kraja, Morosini (26’ s.t. Purro), Buso (33’ s.t. Vasic); Nepi (22’ s.t. Sparandeo), Ganz (33’ s.t. Italeng). A disp.: Libertazzi, Lora, Lakti, Petrovic, Merli Sala, Tordini, Paltrinieri e Sberna. All.: De Paola.

Seregno (4-3-2-1): Lupu; Galeotafiore (1’ s.t. Mandorlini), Solcia, Rossi, Zoia; Gemignani, Raggio Garibaldi (12’ p.t. Jimenez, 35’ s.t. Bartolotta), Invernizzi (26’ s.t. Signorile); Vitale, Zè Gomes; Cocco (1’ s.t. Dell’Agnello). A disp.: Marocco, Cortesi, Aga, R. Marino, Valeau, Balzano e Iurato. All.: Cau-Lanzaro. 

Arbitro: Maranesi di Ciampino.

Note: ammoniti Morosini (L), Celjak (L), Ganz (L), Rossi (S), Solcia (S) e Gemignani (S) per gioco falloso, De Paola (all. L) per proteste e Signorile (S) per simulazione; espulso Enrici (L) al 18’ s.t. per somma di ammonizioni. Calci d’angolo: 5-3 per il Lecco. Recuperi: 1’ p.t., 3’ s.t.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finisce 1 a 1 il match tra Lecco e Seregno

MonzaToday è in caricamento