Venerdì, 19 Luglio 2024
Calcio

Monza, Armando Izzo condannato a 5 anni di carcere

La società biancorossa esprime totale vicinanza e supporto al difensore

Il difensore del Monza Armando Izzo è stato condannato a cinque anni di reclusione dalla VI sezione penale del Tribunale di Napoli per concorso esterno in associazione camorristica e frode sportiva.

Il fatto risale al 17 maggio 2014, nel match Modena-Avellino.

Il comunicato del Monza:

AC Monza ha appreso che il proprio tesserato Armando Izzo è stato condannato in primo grado per concorso esterno in associazione camorristica e frode sportiva.

AC Monza esprime totale vicinanza e supporto ad Armando, convinta della sua estraneità all’ambiente criminale.

Gli avvocati del calciatore sono delusi dalla sentenza e attendono di leggerne le motivazioni; dopodiché presenteranno appello.

(Comunicato Monza)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monza, Armando Izzo condannato a 5 anni di carcere
MonzaToday è in caricamento