rotate-mobile
Calcio

Il Monza ha creato un nuovo inno sulle note della sigla di Dragon Ball

"Monza is my destiny", scritto da Giorgio Vanni e Max Longhi, sarà il nuovo inno del settore giovanile

Il settore giovanile AC Monza ha un inno ufficiale realizzato da Giorgio Vanni e Max Longhi, il duo idolo di intere generazioni per aver dato voce e musica alle sigle dei cartoni animati più amati in Italia.

La canzone, intitolata “Monza is my destiny” ed edita da RTI S.P.A. - LOVA MUSIC SRL, non è un pezzo qualunque in quanto è una rivisitazione di “What’s my destiny Dragon Ball”, la celebre sigla scritta e realizzata da Giorgio Vanni e Max Longhi insieme ad Alessandra Valeri Manera, del cartone animato che per oltre 20 anni è entrato nelle case degli Italiani tenendo compagnia a milioni di giovani e non solo.

Il testo è ricco di riferimenti positivi e stimolanti e punta a diventare un vero e proprio manifesto rivolto a tutti i giovani, monzesi e non, per non smettere mai di inseguire i propri sogni. Per questo motivo l’inizio del brano riprende l’ormai celebre motto del Presidente Berlusconi diventato il simbolo di tutto il progetto AC Monza: “Chi ci crede combatte, chi ci crede supera tutti gli ostacoli, chi ci crede vince”.

Il brano sarà disponibile da mercoledì 29 marzo su Spotify e su tutte le piattaforme streaming sul profilo ufficiale dell’artista, mentre il videoclip, realizzato con la partecipazione di calciatori e calciatrici del settore giovanile biancorosso, verrà pubblicato alle ore 12:00 del 29/3 sul canale Youtube AC Monza.

Infine, in occasione di Monza – Lazio, Giorgio Vanni e Max Longhi saranno all’U-Power Stadium per presentare, durante l’intervallo, l’inno live davanti agli oltre 14 mila tifosi attesi.

Adriano Galliani, Vicepresidente Vicario e A.D. AC Monza ha commentato: “Quando ci è stato proposto il brano abbiamo subito accolto positivamente il progetto in quanto la notorietà della canzone ci permette di comunicare in maniera immediata a tutti i giovani d’Italia. Il testo è significativo e speriamo possa trasmettere quei valori fondamentali che sono alla base del settore giovanile AC Monza. Il nostro settore giovanile mira a insegnare i valori etici e morali prima ancora di quelli calcistici perché non si diventa campioni senza essere uomini e donne dalla grande integrità morale”.

Max Longhi, produttore ed esecutore del brano, nonchè tifoso biancorosso ha dichiarato: “Prendere parte a questo progetto per me è stato un onore! Da monzese DOC e tifoso, sono orgoglioso di aver avuto l’occasione di ideare e realizzare un inno di speranza e passione per i ragazzi come “Monza is my destiny”. Quando mi si è presentata la possibilità di mettere la mia musica a “disposizione” delle nuove leve della mia squadra, ho sentito immediatamente un fermento crescere dentro di me.

Volevo farlo, dovevo farlo. Da anni produco musica e sigle destinate ai giovani e, insieme a Giorgio, abbiamo sempre cercato di trasmettere energie positive per aiutare le nuove generazioni a crescere con la grinta nel cuore e con la voglia di non arrendersi mai. Questo inno è la sintesi di un percorso iniziato tempo fa e che non si fermerà!”

L'artista e cantante del brano Giorgio Vanni ha affermato: “Quando Max mi ha proposto il progetto, l’ho subito accolto con grande felicità, perché ne ho capito immediatamente l’importanza. Poter creare qualcosa destinato ai ragazzi che invitasse i giovani a credere nelle proprie passioni, nel lavoro di squadra e soprattutto in sé stessi è sempre stato fondamentale per me e per noi. Anche io da piccolo giocavo a calcio e so quanto lo sport possa essere decisivo nella crescita di una persona.

So quanto le amicizie strette fuori e dentro al campo siano importanti e quanto lo sport possa insegnare il rispetto verso gli altri. E poter esprimere tutto questo in musica, con un inno come “Monza is my destiny”, credo sia il modo migliore per arrivare dritti al cuore dei piccoli guerrieri, trasmettergli questi valori e infondere loro speranza per far sì che diventino i campioni di domani.”

(Comunicato Monza)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Monza ha creato un nuovo inno sulle note della sigla di Dragon Ball

MonzaToday è in caricamento