Igor Cassina, un campione al servizio della Pro Carate

L'ex ginnasta Igor Cassina, oro olimpico alla sbarra di Atene 2004, diventa allenatore alla Pro Carate

Igor Casina conclude un esercizio

Carate - A volte ritornano. Forse nel suo caso non è un ritorno ma una seconda presentazione. Stiamo parlando di Igor Cassina, ginnasta che nel 2004, alle olimpiadi di Atene, vinse la medaglia d'oro alla sbarra. In nove anni tanti fatti sono accaduti ma Igor non ha mai abbandonato il suo amato sport, anche se doveva seguirlo come conduttore per la RAI. Da qualche giorno, l'ex campione è diventato allenatore del Pro Carate.

La storia - Dopo aver vinto la medaglia d'oro, Igor trova il tempo di dedicarsi allo studio universitario (Scienze motorie) e alla riabilitazione a causa di un infortunio riportato durante le qualificazioni ai mondiali del 2006; rimessosi completamente anche grazie all'aiuto del suo allenatore Maurizio Allievi (della Società Ginnastica Meda), torna a gareggiare agli europei del 2007 che si svolgono ad Amsterdam, conquistando il bronzo.  

La sfida - Lascia quindi l'attività agonistica a New York, dove ha avuto modo di insegnare in una scuola italo-americana. Cassina è tornato in Italia per fare il commentatore alle Olimpiadi di Londra per la RAI. Proprio in quel periodo l'ex atleta, mentre cercava di capire se tornare negli States o rimanere in Italia, è stato contattato dal presidente Fabrizio Bronzieri della Pro Carate Brianza, che gli ha offerto di seguire la sezione maschile dal settore giovanile alla squadra di serie A, dove gareggia anche la medaglia di bronzo agli anelli di Londra 2012 Matteo Morandi.

Tale proposta è stata accettata e altro non poteva essere vista l'importanza della scuola, e il blasone dell'atleta. Da tale sodalizio non possiamo che aspettarci grandissimi risultati, sia nell'immediato che in futuro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Monza e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, primo caso anche a Monza: positivo paziente ricoverato al San Gerardo

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Coronavirus, il primo giorno di "coprifuoco" per Monza: ecco tutti i divieti nella 'zona gialla'

  • Lissone, trovato il corpo senza vita di un uomo in un campo in via Toti

  • Bar non chiude alle 18 e non rispetta ordinanza sul Coronavirus: scatta la denuncia

Torna su
MonzaToday è in caricamento