Coppa Agostoni: Filippo Pozzato stacca tutti in volata

L'uomo della Lampre-Merida ha vinto la 67esima edizione della gara brianzola: "Sono molto felice, stavo bene e mi sentivo di poter vincere"

Filippo Pozzato pochi metri dopo la partenza (Foto Valebidoggia/Instagram)

Filippo Pozzato ha messo la sua firma sulla 67esima edizione della Coppa Agostoni, prima competizione del "Trittico Lombardo". L'uomo di punta della Lampre-Merida ha tagliato il traguardo prima di Simone Ponzi della Astana e di Marco Zamparella (Utensilnord).

La corsa, caratterizzata da due fughe importanti, si è decisa negli ultimi metri: quando il gruppo ha raggiunto gli otto fuggitivi guidati da Fabio Aru (Astana). I sette corridori si erano accodati all'atleta sardo sulla salita di Ello. Avrebbero potuto tagliare il traguardo prima di tutti, ma la mancanza di accordi ha fatto sì che il gruppo li raggiungesse poco prima dell'arrivo, fissato in via Matteotti a Lissone.

“Sono molto felice, stavo bene e mi sentivo di poter vincere – ha dichiarato Pozzato, appena sceso dalla bicicletta —. La squadra è stata fantastica e sono davvero soddisfatto di aver portato il nome della Lampre ad un successo in casa“.


Non sono mancati i fuoriprogramma. Un incidente, avvenuto in mattinata sull'A4 vicino a Varese, diverse squadre sono arrivate in ritardo alla partenza, così gli organizzatori hanno deciso di posticipare la partenza di 45 minuti. Nella giornata di giovedì il grande ciclismo tornerà sulle strade della Lombardia con la 95esima edizione della Coppa Bernocchi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

Torna su
MonzaToday è in caricamento