Coppa Caduti di Brema, a Monza dominio del Team Nuoto Sport Management

Ottimi i punteggi ottenuti dal Team Nuoto Sport Management: 12.367 per le ragazze, 13.002 per i ragazzi

Tutti gli atleti del Team Nuoto Sport Management insieme allo staff tecnico-dirigenziale

Continua a far parlare di sé il Team Nuoto Sport Management. Dopo l’ottima performance agli Assoluti Invernali di Riccione, supera abilmente la fase regionale del Campionato Italiano a squadre “Coppa Caduti di Brema” sia con la squadra femminile che con quella maschile.

Ottimi i punteggi ottenuti: 12.367 per le ragazze, 13.002 per i ragazzi.

Al Centro Natatorio Pia Grande di Monza erano presenti tutti i big della squadra, dal capitano Filippo Magnini a Gabriele Detti, dal vicecampione del mondo nella 4x200sl Nicolangelo Di Fabio a Stefania Cartapani, campionessa italiana nei 100do, fino alla giovanissima Giulia Verona, detentrice del titolo italiano nei 200ra.

Tantissimi i riscontri cronometrici degni di nota e che sono risultati decisivi per il punteggio finale. In campo maschile si esalta Claudio Fossi che nei 100ra ferma il cronometro a 57”84 (tra i primi 14 fatti registrare ai recenti Mondiali in vasca corta di Doha).

Si confermano due autentici fuoriclasse Filo Magnini, che chiude i 100sl in 47”68, e Gabriele Detti, ottima performance nei 1500sl (14’37”54). Anche tra le ragazze si annotano grandi prestazioni. Primati personali per Veronica Neri (200do in 02’08”78) e Susanna Negri (400mi in 04’38”73), unica ad aver disputato tre gare in un giorno.

Buoni riscontri anche da Stefania Cartapani (100do in 59”57), Eleonora Costa (50sl in 25”58) e Giulia Verona (100ra in 01’08”84).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Decisamente soddisfatto Gionatan Menga, Team Manager del Team Nuoto Sport Management: “Il nostro obiettivo era quello di accedere alla fase nazionale con un punteggio degno di nota e ci siamo riusciti. Sono contento di tutti gli atleti scesi in vasca, ma in particolare vorrei sottolineare le prestazioni di Magnini, esempio di professionalità, e di Fossi, che ha fatto segnare un tempo straordinario nei 100ra. Ora – e conclude – ci prepareremo per la finale di aprile con l’obiettivo di rimanere tra le squadre di vertice”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Bollettino coronavirus 21 ottobre, record di contagi: 4.126 in Lombardia e 671 a Monza e Brianza

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento