Blancpain Endurance Series, vince la Ferrari italo-brasiliana

Dopo le 3 ore di una impegnativa e appassionate gara che ha messo a dura prova uomini e macchine, ha tagliato per primo il traguardo l'equipaggio formato dal brasiliano Cesar Ramos e dagli italiani Davide Rigon e Daniele Zampieri

La partenza della gara (foto Aroldi)

MONZAUna giornata finalmente soleggiata e un folto pubblico hanno fatto oggi da cornice alla gara d’apertura del Blancpain Endurance Series 2013, il competitivo e strutturato campionato di durata delle GT3 giunto quest’anno alla sua terza edizione.

In pista 60 vetture tra le più potenti e prestigiose sportcar di grandi marchi (Aston Martin Vantage, Audi R8 LMS, BMW Z4, Ferrari 458, Lamborghini LP 560, McLaren MP4, Mercedes SLS AMG, Nissan GT-R Nismo, Porsche 997), con prestazioni motoristiche livellate elettronicamente per regolamento, che dopo le prove di qualificazione ufficiali della mattinata (pole  per la Ferrari 458 dell’equipaggio dei russi Basov e Scryabin più l’italiano Guidi) hanno preso il via alle 14,30 con una spettacolare partenza lanciata.

Dopo le 3 ore di una impegnativa e appassionate gara che ha messo a dura prova uomini e macchine, ha tagliato per primo il traguardo l’equipaggio formato dal brasiliano Cesar Ramos e dagli italiani Davide Rigon e Daniele Zampieri  che con la loro Ferrari 458 hanno coperto i circa 540 km della corsa alla media di km/h 179.8 dopo essere stati praticamente sempre al comando.

Staccato di soli 18 secondi circa, l’equipaggio franco-spagnolo Leclerc – Parisi - Soucek, con una McLaren MP4; terzi, a quasi 33 secondi, gli anglo-belgi Carroll – Verdonk - Bell con un’altra Mclarem MP4.

I tre equipaggi sul podio dell’assoluta hanno conquistato punti per la classifica dei professionisti, mentre nelle altre due classifiche su cui è articolato il campionato hanno primeggiato Hommerson – Machiels - Bertolini (Ferrari 458) per la categoria mista professionisti/amatori, e per quella dei gentlemen Blanchemain – Beaubelique - Goueslard (Ferrari 458).

A far da contorno alle GT3 negli appuntamenti Blancpain ci sono sempre anche le Lamborghini Gallardo LP 560 che partecipano al Super Trofeo monomarca a loro riservato e che oggi sono anch’esse scese in pista per la prima volta nel 2013.

Le 20 supercar di Sant’Agata bolognese iscritte al campionato si sono sfidate in due gare (anch’esse con partenza lanciata) sulla distanza  di 50 minuti vinte dallo svizzero Cedric Leimer a quasi 161 orari di media (2° De Nora/Zaugg; 3° Jenny) e dall’italiano Andrea Amici a quasi 178 di media (2°Leimer; 3° Jenny).

Prossimo appuntamento dei campionati Blancpain il 2 giugno in Inghilterra per la 3 ore di Silverstone.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento