menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La squadra dopo la vittoria (foto FB "Federazione Italiana Scherma")

La squadra dopo la vittoria (foto FB "Federazione Italiana Scherma")

Mondiali scherma, secondo oro per Arianna Errigo

L'Italia annienta la Francia nella finale di fioretto a squadre femminile: è il secondo oro ai mondiali 2013 di Budapest per la brianzola

Le ragazze del fioretto a squadre hanno impartito una lezione di scherma alle loro (pur temute) cugine d'Oltralpe. Il verdetto è strepitoso: 45-18 per la brianzola Arianna Errigo, fresca vincitrice dell'oro individuale sempre ai mondiali di Budapest, per l'oro olimpico Elisa Di Francisca (bronzo ai mondiali) e Carolina Erba, con Valentina Vezzali in panchina.

La scherma femminile continua quindi a dare soddisfazione all'Italia. La squadra di fioretto ha inanellato una serie di grandiose vittorie: contro il Brasile (45-12), la Cina (45-20) e in semifinale la Corea del Sud (45-19). Completando l'opera contro la Francia in finale. Dopo una coreografia per darsi la carica, la prima a salire sulla pedana è stata Arianna Errigo, che ha battuto la Maitrejan per 5-2. Poi Carolina Erba, di Busto Arsizio: 5-2 contro la Thibus. L'Italia è già avanti. Terza tornata per Elisa Di Francisca, che non lascia scampo alla Guyart (5-0) e porta a un parziale di 15-4 per le azzurre.

Ricomincia la Erba (5-3 contro la Maitrejan), poi la Errigo (5-1 contro la Guyart) mentre soffre la Di Francisca contro la Thibus (7-5). Il parziale è comunque da trionfo: 30-15.

Nell'ultimo turno, ancora la Erba (5-1 contro la Blaze), si rifà la Di Francisca (5-0 contro la Maitrejan) e infine Arianna Errigo, che chiude sul definitivo 45-18, il segno che non c'è mai stata realmente partita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento