Giovedì, 21 Ottobre 2021
Sport

Gran premio di Monza: domina Vettel, fischiato sul podio

"Triste" comportamento dei tifosi italiani, che inondano di fischi il tedesco che domina dopo una gara perfetta. Secondo Alonso, mai "pericoloso"

Niente da fare per Fernando Alonso al gran premio di Monza 2013 di formula 1, domenica 8 settembre. Il pilota ferrarista si "inchina" a sua maestà Sebastian Vettel, che su Red Bull mette una seria ipoteca sul titolo mondiale e vince anche in Italia. Il vantaggio in classifica è oramai incolmabile. 

Al terzo posto l'altro pilota Red Bull, Mark Webber; quarto, dopo una gara da perfetto gregario, Felipe Massa. 

La gara, nonostante la possibile pioggia, non è stata molto divertente: monologo di Vettel che ha sempre tenuto Alonso a una decina di secondi di distacco, aumentando il ritmo a ogni timido tentativo di avvicinamento dell'iberico. Qualche flebile speranza il numero uno della Rossa l'ha avuta poco prima dell'unico pit stop, con le gomme della Red Bull un pochino in crisi. 

Sul podio, poi, grandi applausi per il ferrarista e inspiegabili e antisportivi fischi per Vettel, che ha vinto con stramerito. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gran premio di Monza: domina Vettel, fischiato sul podio

MonzaToday è in caricamento