rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Sport

Ingiusto pareggio per il Monza a Forlì

Non si va oltre lo zero a zero sul campo avversario e così la zona play-off si allontana

Monza - Pareggio ingiusto per il Monza soprattutto per come ha affrontato il Forlì e per le occasioni avute nell'arco dei novanta minuti. Dopo le cinque vittorie consecutive, la squadra di Antonino Asta aveva affrontato la trasferta con l'unico obiettivo che era quella di allungare la serie positiva ed in parte ci sono riusciti, ma alla fine hanno conquistato solo il pareggio. 

La voglia di strappare i tre punti alla squadra di casa si è vista sin dai primi minuti quando, De Cenco guadagna caparbiamente un angolo: batte Gasbarroni, cross di Franchino, testa di Valagussa ma la palla sopra la traversa.

Al 4' minuto è di nuovo la squadra brianzola a provarci con Finotto  che va via sulla sinistra, dribbling e palla in mezzo, Grauso ci prova dal limite, tiro forte ma impreciso. Unidici minuti dopo è il Forlì a rendersi pericoloso con un  tiro-cross di Sampaolesi dalla destra, la palla passa davanti a Castelli ed esce sul fondo.

Al 25' il Monza reclama un gol: cross di Finotto, testa di Vita, Ginestra  ci arriva con la punta delle dita, la palla sembra però aver varcato la linea, il guardalinee non è dello stesso avviso.

Nonostante il gol non viene convalidato il Monza attacca senza soluzione di continuità e dopo 1' con Finotta ha la palla buona ma non la impatta nel migliore dei modi, la difesa del Forlì si salva ancora.

Al 37'  Verdenelli che espelle Grauso per un presunto fallo da ultimo uomo e il Monza in dieci.

Nel secondo tempo la musica non cambia ed è sempre la squadra ospite a rendersi pericolosa, nonostante l'inferiorità numerica. 

All'11' Ginestra  è costretto ad un intervento miracoloso strappando la palla dai piedi di Valagussa lanciato a rete da Gasbarroni.

Dopo due minuti azione personale di Gasbarroni, dribbling e tiro a rientrare dal limite, palla fuori di pochissimo con Ginestra impietrito.

Al 19' il Forlì si rifà vivo in attacco con un colpo di testa da due passi di Meandri ma Castelli è attento e para.

Al 36' punizione-cross di Gasbarroni, testa di Polenghi ma Ginestra blocca. Al 41' punizione di Puccio da 25 metri, la sfera sfiora la traversa.

Dopo due minuti il Monza sfiora il gol, palla filtrante di Vita per Franchino, anticipato di un soffio a due passi dal portiere di casa.

FORLI'-MONZA 0-0

FORLI’ (3-4-3)
: Ginestra; Arrigoni (85' Vesi), Orlando, Ingegneri; Sampaolesi (74' Bergamaschi), Sozzi, Mordini, Sabato; Oggiano (63' Petrascu), Melandri, Buonaventura. (Casadei, Martini, Scarponi, Ferri).  All .: Bardi.

MONZA   (4-2-3-1):  Castelli; Franchino, Polenghi, Cattaneo, Anghileri; Valagussa, Grauso; Vita, Gasbarroni, Finotto (74' Puccio); De Cenco (40' Calliari, 78' Ravasi). (Pazzagli, Bugno, Nitride, Bi Zamble).  All .: Asta.

ARBITRO : Verdenelli di Foligno (Cordeschi-Culicelli)

NOTE : Giornata soleggiata con terreno in buone condizioni e temperatura primaverile. Ammoniti: De Cenco, Gasbarroni e Cattaneo (M); Orlando, Mordini e Sabato (F). Espulso al 38' Grauso (M) per fallo da ultimo uomo e al 49' un dirigente della panchina monzese. Calci d'angolo: 6 a 0 per il Monza. Recupero: 2'pt / 4'st.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ingiusto pareggio per il Monza a Forlì

MonzaToday è in caricamento