menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Renate

Renate

Personè e Varricchio mettono ko uno sfortunato Renate

A niente è servito il gol nei minuti finale di Brighenti : il Renate perde la partita e anche il terzo posto

Monza -  Su un terreno di gioco che non ha niente a che fare con il calcio professionistico, Giacomense e Renate iniziano la gara cercando di non concedere troppo il fianco all’avversario. I padroni di casa imbastiscono delle buone azioni avendo in Varricchio il catalizzatore centrale. I ragazzi di Sala non stanno di certo a guardare e provano a rendersi pericolosi con dei cross dalle fasce. Proprio uno di questi, partito dai piedi di Zanetti ed indirizzato a Brighenti, viene intercettato di tacco da Sirri che spedisce la sfera sul palo interno. Successivamente Poluzzi raccoglie senza problemi. Al 28’, bel movimento di spalle di Varricchio e conclusione che termina alta. La Giacomense si rende ancora pericolosa al 42’ quando una palla persa da una rimessa laterale diventa buona per Lazzari che lascia partire da fuori area un siluro rasoterra che lambisce il palo.

La ripresa si apre subito male per i ragazzi di Sala. Dopo quattro minuti, grande gesto tecnico in acrobazia di Personè che spedisce in rete l’invitante assist di Lazzari.
Al 22’ sono i padroni di casa a sfiorare il raddoppio con Varricchio, ma è bravo Galli a chiudergli lo specchio della porta con una bella parata. A dieci minuti dal termine la Giacomense rimane con l’uomo in meno per l’espulsione del neo entrato Serlini, autore di un brutto ma non cattivo fallo su Ferrari. Il Renate tenta il tutto per tutto spingendosi in avanti. Al 42’, il campanile alzato da Santonocito rimane in campo venendo raccolto da Gualdi sulla destra che di piatto mette in mezzo per l’accorrente Brighenti. Il bomber veronese impatta con decisione ma non riesce a trovare lo specchio della porta. Tre minuti più tardi ecco il raddoppio dei ferraresi: Varricchio viene servito da un passaggio filtrante che taglia fuori tutta la difesa renatese e trafigge Galli.
Quando la partita sembra messa in ghiaccio, le pantere hanno un sussulto finale: Storani apre sulla sinistra per Malivojevic che mette in mezzo la sfera per  Brighenti che controlla e insacca in rete.

Giacomense: Poluzzi; Paloni, Sirri, Cenerini, Fantoni; Lazzari, Landi, Capellupo (dal 39’st Gorini), Personè (dal 34’st Nazzani); Rossi (dal 24’st Serlini), Varricchio.

A disposizione:   De Marco, Gorini, Bettati, Pandiani.  All: Rossi


Renate: Galli. R; Zita (dal 39’st Storani), Gavazzi, Ferrari, Morotti; Gualdi, Cavalli, Mantovani (dal 25’st Santonocito); Gaeta (dal 17’st Malivojevic), Brighenti, Zanetti.

A disposizione:  Santurro, Larese, Bergamini, Galli. N.  All: Sala

Reti: 4’st Personè (G), 45’st Varricchio (G), 47’st Brighenti (R)

Ammoniti:  Rossi, Lazzari, Varricchio (G); Zita, Mantovani, Zanetti, Santonocito (R)

Espulsi: al 37’st Serlini (G)

Angoli:  5 a 3 per la Giacomense

Arbitro:  Sig. Luigi Rossi di Rovigo coadiuvato dai Sigg. De Franco di Udine e Perissinotto di San Donà di Piave.

Recupero:  1’ + 4’ 

Spettatori: 150 circa

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento