Ginnastica, Malagò (Coni) a Desio: "Presto avrete vostra nuova Casa"

Visita del presidente del Coni al palazzetto con la nazionale di ritmica. E si torna a parlare della nuova struttura permanente per la squadra

Malagò a Desio (foto federginnastica.it)

Visita all'accademia nazionale di ginnastica ritmica, venerdì 1 novembre, per il presidente del Coni Giovanni Malagò, che al palazzetto dello sport di Desio ha incontrato la squadra vice campione del mondo. Presente ovviamente l'allenatrice Emanuela Maccarani oltre alle sue assistenti Valentina Rovetta, Klarita Kodra e Giulia Galtarossa, oltre alle ragazze appena decorate della medaglia d'argento.

"Il progetto della vostra nuova casa - ha detto Malagò - è sulla carta": tocca quindi ora agli enti locali realizzarla. Presenti Riccardo Agabio (presidente federale) e il sindaco di Desio Roberto Corti, oltre a molti assessori brianzoli. Sono dunque arrivate da Malagò le rassicurazioni sul fatto che la nuova sede della ginnastica ritmica italiana verrà realizzata in breve tempo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il problema nasce dal fatto che le ragazze della ginnastica sono costrette a "continue migrazioni" quando il palazzetto è occupato dalla pallacanestro con Cantù e Milano. "L'idea - ha spiegato Malagò - è quella di costruire una struttura permanente che integri le funzionalità del Palazzetto dello Sport. Il progetto è sulla carta, adesso la palla passa agli Enti Locali che mi pare siano propensi ad andare avanti in sinergia. Spero di tornare qui tra non molto per tagliare un nastro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Gita da Monza, una giornata a bordo del Treno del Foliage per vivere la magia dell'autunno

  • Coronavirus, boom di casi a Monza e Brianza (+180): nuovi ricoveri al San Gerardo

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • Il coronavirus torna a far paura: "Situazione può diventare esplosiva, adesso Monza rischia"

  • Monza, maxi operazione antidroga della polizia di Stato: diversi arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento