menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fontana rimane senza sella ma conquista lo stesso il bronzo

Alle Olimpiadi di Londra il biker di Giussano Marco Aurelio Fontana conquista un eroico bronzo. L'azzurro nell'ultimo giro di gara rimane senza sella della sua bici, ma riesce comunque a tenere la terza posizione.

GIUSSANO - Grandissima prestazione, quasi eroica, di Marco Aurelio Fontana che alle Olimpiadi di Londra 2012 nelle Mountain Bike Cross Country porta a casa un fantastico bronzo nell'ultimo giorno di gara.

La gara del biker di Giussano è a dir poco eroica: sempre nel gruppo di testa, negli ultimi kilometri sono in tre ad andare in fuga: Fontana, Kulhavy e Schurter. L'italiano ci prova ad andare via, ma i due suoi compagni di fuga riescono a ricucire lo strappo. Nell'ultimo giro della gara succede l'impensabile: si stacca la sella della bici di Marco!

Kulhavy e Schurter prendono il largo, mentre Fontana solo sui pedali prova a tenere il vantaggio sugli inseguitori, con la stanchezza nelle gambe che lo sta per tramortire. Comunque l'azzurro tiene, e si mette al collo un bronzo che ha dell'incredibile.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento