Quarta sconfitta di fila per la Tritium. Magoni : "Dimissioni? Non ci penso"

Nel recupero della sedicesima giornata la Tritium perde 5-2 a Lumezzane.

Monza -  "Prendiamo sempre i soliti gol  in trasferta la squadra ha delle difficoltà a reggere la partita sotto il profilo della concentrazione. E’ lo stesso film delle altre volte: sbagliamo tanto, cinque gol incassati sono troppi. Le prime tre reti hanno deciso il match: in occasione dell’1-0 e del 2-0 la nostra difesa era piazzata, mentre sul loro terzo gol c’era un fuorigioco clamoroso. Poi la squadra ha cercato di rimediare e si è portata sul 3-2, in quel momento eravamo in partita alla grande, ma ci siamo fatti infilare nuovamente: ci manca la consistenza difensiva, è impressionante, ogni volta che gli avversari attaccano noi ci facciamo prendere dall’ansia, soprattutto nelle gare fuori casa. Adesso dobbiamo riprenderci e provare a fare qualcosa in sede di mercato: la società sa cosa serve, ci muoveremo in base alle possibilità del club. Le dimissioni ? Perché dovrei farlo? Io lavoro dalla mattina alla sera e sto cercando di raddrizzare una squadra che in casa fa bene mentre in trasferta fa malissimo. Ho la coscienza a posto, ci metto la faccia ogni domenica: non sono abituato a mollare nei momenti di difficoltà, se mi lasceranno lavorare continuerò a dare il massimo".
A rilasciare queste dichiarazioni a fine gara è l'allenatore della Tritium, Oscar Magoni, che cerca di spiegare i motivi che hanno portato alla quarta sconfitta di fila in campionato.
I motivi sono sempre gli stessi: scarsa concentrazione, non ottimale copertura nello scalare, marcatura non appropriata sulle palle inattive. Insomma, sempre le solite problematiche che ha portato la Tritium nel baratro, non consentendole di esprire appieno le proprie potenzialità tecniche.
Ormai, dopo la quarta sconfitta consecutiva, nessuno sa spiegare qual'è la soluzione per uscire dalla crisi e, nonostante Magoni abbia dichiarato di non aver minimamente pensato alle dimissioni, un nuovo cambio di allenatore potrebbe essere anche possibile. Per sapere però cosa deciderà la società bisognerà aspettare le prossime ore in quanto prendere una decisione a caldo non è il modo migliore per affrontare una situazione così complicata.

LUMEZZANE: Coletta, D’Ambrosio, Possenti, Dadson, Dametto, Zamparo, Pintori (dal 75’ Carlini), Gallo, Inglese (dal 66’ Samb), Baraye, Kirilov (dall’89’ Galuppini). In panchina Vigorito, Sabatucci, Tangredi, Torri. All. Festa.

TRITIUM: Nodari, Martinelli, Riva, Corti, Teso, Bossa (dal 51’ Cusaro), E.Bortolotto, Arrigoni (dal 68’ Cogliati), Grandolfo (dal 68’ Chinellato), R.Bortolotto, Casiraghi. In panchina Paleari, Cremaschi, Nardiello, Spampatti. All. Magoni.

Arbitro: Rapuano di Rimini (Defina di Cesena – Berti di Prato).

Reti: Inglese (L) al 16’, Inglese (L) al 56’, Inglese (L) al 58’, Teso (T) al 60’, Cusaro (T) al 79’, Kirilov (L) all’80’, Gallo (L) all’84’.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Note: espulso Riva (T) al 69’ per doppia ammonizione. Ammoniti Dametto, Pintori (L), Bossa, Casiraghi (T). Angoli 8-8. Recuperi 1’+5’.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Bollettino coronavirus 21 ottobre, record di contagi: 4.126 in Lombardia e 671 a Monza e Brianza

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento