Sport via per vedano

Gran Premio, Maroni: "Faremo di tutto perché resti a Monza"

Il governatore ha incontrato Bernie Ecclestone e ha promesso l'impegno a far sì che la Formula 1 non se ne vada dalla Brianza

Roberto Maroni, governatore della Lombardia, ha incontrato Bernie Ecclestone, "patron" della Formula 1, a Monza. Con lui ha discusso sul futuro del gran premio, che da anni viene ripetutamente messo in "forse": non è infatti un mistero che in molte parti del mondo si ambisca a organizzare un gran premio.

Prima di incontrare Ecclestone, Maroni ha dichiarato che "Monza è la Formula 1, e non c'è Formula 1 senza Monza", chiarendo così l'intenzione di difendere a spada tratta quello che ritiene essere "un patrimonio di tutta la Lombardia ma anche culturale". Secondo Maroni, "il legame tra Monza e il Gp d'Italia è indissolubile: faremo tutto ciò che serve perché l'autodromo rimanga e ospiti il Gp finché c'è la Formula 1".

Maroni ha infine promesso l'attivazione di un gruppo di lavoro congiunto tra regione e autodromo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gran Premio, Maroni: "Faremo di tutto perché resti a Monza"

MonzaToday è in caricamento