Sabato, 16 Ottobre 2021
Sport

Grande festa per il Centenario del Monza Calcio

Sabato sono andate in scena al Teatro Manzoni le celebrazioni per i 100 anni del Monza Calcio. Presente tutta la squadra del neo tecnico Asta, assieme a tant celebrità che hanno segnato il passato biancorosso

MONZA - Il 1 settembre 1912 nasceva il Monza Calcio. La società ha organizzato i festeggiamenti per il centenario  al  Manzoni in un sabato dal clima semi-autunnale. Prima tappa il Duomo di Monza (Messa alle 16 con squadra, dirigenza ed ex giocatori), quindi tutti nel centralissimo teatro per le celebrazioni vere e proprie.

La Messa in Duomo è stata celebrata da don Alessio Albertini (fratello di Demetrio, ex campione del Milan).  Al Teatro c'erano praticamente tutti: il settore giovanile, i dirigenti, la squadra, una delegazione degli ultras, i politici e tanti ex biancorossi. Il sindaco Roberto Scanagatti ha esordito  salendo sul palco e facendo un grosso in bocca al lupo alla squadra per la stagione alle porte, ed esprimendo il sostegno della città alla società. Successivamente, sono salite sul palco importanti personalità del passato biancorosso: da Pitrolo, a Rigamonti fino all'ex presidente Giambelli. C'era anche Fulvio Saini, indimenticato giocatore da 544 presenze con la maglia biancorossa. Infine,  spazio  per una delegazione di tifosi: i supporter non vogliono più sentire parlare di Clarence Seedorf.
 
La parte finale della celebrazione è dedicata alla nuova squadra di mister Asta e alle nuove magliette di questa stagione, celebrative del centenario. Finale con la presentazione dell'ultimo acquisto del mercato estivo, Andrea Gasbarroni.
 
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grande festa per il Centenario del Monza Calcio

MonzaToday è in caricamento