Monguzzi si presenta: "E' sempre stato il mio sogno allenare il Monza"

Nella giornata odierna è stato presentato alla stampa il nuovo allenatore dei biancorossi Riccardo Monguzzi. Nato a Monza con un passato di calciatore dei biancorossi, ha il compito di portare la squadra alla salvezza. Definito anche il resto dello staff

Da mercoledì pomeriggio Riccardo Monguzzi è il nuovo allenatore del Monza Calcio: "E' sempre stato il mio sogno allenatare la prima squadra, e quando capita l'occasione, bisogna essere pronti". Lui, monzese doc, si trova a comandare la compagine biancorossa nel momento più difficile della stagione: dopo un'annata complicata, i playout alle porte contro il Viareggio, e il calcio scommesse che incombe sulla squadra come una spada di Damocle. Ma lui non demorde e chiede "coraggio" alla squadra, coraggio nell'affrontare un momento delicato e di uscirne nel migliore dei modi, e cioè mantenendo la categoria.

Ma vediamo di presentare un po' questo nuovo allenatore dei brianzoli. Nato a Monza nel 1965, è cresciuto nel vivaio dei biancorossi, fino ad arrivare alla prima squadra negli anni 80'. Da allenatore del Monza, ha allenato nel settore giovanile, fino ad arrivare ai GIovanissimi Nazionali.

Riccardo Monguzzi si sente pronto per questa sfida, e deve esserlo però anche la squadra, che affronterà il Viareggio nei playout. L'andata è fissata per domenica 20 maggio a Monza, il ritorno 7 giorni dopo in Toscana. Se Monguzzi e la squadra dovessero riuscire nell'impresa di salvarsi, per lui potrebbe continuare l'avventura di allenatore della prima squadra dei biancorossi. In caso di sconfitta invece, Ricky tornerebbe ad allenare nel settore giovanile del Monza.

Oggi a Monzello era presente anche  il direttore tecnico Gianluca Andrissi, che ha parlato anche del cambio di allenatore: "Con Motta è finita bene: è un tecnico che stimo molto, ma siccome noi crediamo molto nei giovani, anche tra gli allenatori, abbiamo scelto Monguzzi come sostituto perché è determinato e competitivo, visti i tanti anni di esperienza maturata nel vivaio".

Il neo allenatore ha parlato della condizione della squadra: " La squadra l'ho trovata molto bene. La considero più forte di quella che ho visto come allenatore in seconda lo scorso anno. I ragazzi hanno lavorato molto bene in questi quattro gioni sotto l'aspetto atletico e tattico. Tutti sono pronti e motivati per queste due partite di playout. Devono essere coraggiosi ed avere un atteggiamento offensivo e propositivo. Per la partita avremo squalificati Tiboni e Bugno, mentre Uggè non ci sarà per un piccolo infortunio".

All'allenatore non si poteva non chiedere qualcosa sulla vicenda calcio scommesse che ha coinvolto in settimana la società biancorossa: "I giocatori deferiti, ma anche gli altri, erano molto scossi dalla vicenda mercoledì pomeriggio. Poi siamo riusciti a non pensare più alla vicenda e a concentrarci solo sul campo. In Italia si condannano le persone prima del processo, invece bisogna dare loro la possibilità di difendersi".

Infine un ultimo appello di Riccardo ai tifosi: " Tutti dovranno fare il proprio compito al meglio in modo che la squadra possa a portare a casa il risultato. La squadra ha bisogno dei suoi tifosi, almeno in casa. A chi sta in campo fa piacere sentire qualcuno che lo inciti. Lancio un appello ai tifosi: venite a vederci; le critiche teniamole per il dopo, non facciamole a priori".

Intanto, dal sito internet della società, è stato definito il nuovo staff tecnico: "Lo Staff Tecnico del neo allenatore Riccardo Monguzzi viene definito assegnando il ruolo di secondo a Pierluigi Brivio, che rimane anche l’allenatore dei portieri. Il preparatore atletico è Mario Familari con Ruben Scotti nel ruolo di collaboratore del preparatore atletico. Entra nello Staff anche Marco Visconti come Collaboratore Tecnico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

Torna su
MonzaToday è in caricamento