Monza: pronto il ricorso per avere indietro i 4 punti di penalizzazione

Nella giornata di oggi il Monza Calcio presenterà il ricorso per avere indietro i punti di penalizzazione che gli sono stati inflitti per via del calcio scommesse.

MONZA - Manca poco alla conclusione del campionato di Seconda Divisione di Lega Pro e anche un solo punto fa la differenza. L’obiettivo è quello dei play-off e di passi falsi non se né possono più fare. Per il Monza è un momento particolare: se da un lato c’è una squadra che punta ai play-off, dall’altro c’è una società  in perenne stato di allerta per le note vicende legate a un eventuale passaggio di mano.

RICORSO CONTRO LA PENALIZZAZIONE - Intanto a Monzello ha preso il sopravvento la questione dei punti di penalizzazione che la società brianzola si è vista infliggere  per via della vicenda calcio-scommesse. E’ notizia di poche ore  fa che la società ha deciso di presentare ricorso.  Obiettivo, vedersi restituire i 4 punti di penalizzazione inflitti dalla  Cgf lo scorso luglio per responsabilità oggettiva:  nel frattempo, secondo i biancorossi, sarebbe maturata un'evidente incongruenza tra le sentenze emesse dalla Cgf e quelle del Tnas del Coni nei confronti dei tre ex giocatori del Monza, Fiuzzi, Iacopino e Andrea Alberti, coinvolti nelle presunta "combine" delle partite Cremonese-Monza del 27 ottobre 2010 e Pisa-Monza dell'8 dicembre 2010 (entrambe valevoli per la Coppa Italia Lega Pro).

NUOVO SOCIO?  - Sul piano societario  passano i giorni e si aspetta che la conclusione della trattativa con il misterioso imprenditore. Rimane in stand - by la questione degli stipendi di febbraio e marzo che entro il 15 la società brianzola dovrà pagare  proprio su questo punto servirà attendere con cautela l’evolversi della situazione, augurandosi che non ci siano intoppi.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La dea bendata bacia la Brianza: con un Gratta e Vinci porta a casa 20 mila euro

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Marito e moglie, sposati da oltre 60 anni, muoiono di covid lo stesso giorno a Monza

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento