Monza, derby amaro: 2-4 col Como nel match di Coppa Italia

Al Brianteo la squadra comasca batte il Monza. I biancorossi rimangono subito in 10 e poi addirittura in 9 nel secondo tempo. Gli ospiti dilagano e si portano a casa la vittoria nella prima partita di Coppa Italia

MONZA - Comincia male la nuova annata del Monza. Nel primo impegno ufficiale della stagione 2012-2013, la squadra di Asta viene battuta nel primo impegno di Coppa Italia nel derby sentitissimo contro il Como.

Di fronte a poco più di 200 tifosi giunti al Brianteo, i padroni di casa subiscono l'iniziativa degli ospiti per gran parte del match. Il Como prima si porta in superiorità numerica, quando Cattaneo si fa espellere al 18' per un fallo da ultimo uomo, successivamente trova il in vantaggio con Donnarumma che, al 40' supera Castelli con un sinistro che si infila nell'angolino basso. Il Monza rimane subito in nove nella ripresa, quando Anghileri viene espulso per proteste. I biancorossi subiscono il colpo, e i Lariani dilagano in due minuti: al 69' è ancora Donnarumma a segnare la sua personale doppietta, mentre un minuto dopo Gammone di testa incorna il pallone nel sette.

Il terzo gol finalmente è una piccola sveglia per la squadra biancorossa, anche se il gol dell'1-3 arriva in maniera un po' fortuita: Franchino all'730 tira su punizione, Belitta si trova il pallone tra i piedi ma non riesce a respingerlo e finisce per siglare un clamoroso autogol.

Purtroppo per i tifosi locali però, è sempre il Como ad essere propositivo, e al minuto numero 81 Tremolada trova il gol da fuori area.

La partita sempre concludersi sul risultato di 1-4, ma negli ultimi secondi Finotto entra in area e si fa stendere da un difensore comasco. L'arbitro decreta il penalty che lo stesso Finotto conclude in rete.

Fischio finale del match: Monza-Como 2-4.

POLEMICHE - Il Como vince e il Monza recrimina sulle decisioni arbitrali, anche se il neo tecnico Antonino Asta cerca in qualche modo di placare gli animi: "Sicuramente le decisioni arbitrali hanno un po’ influito sull’esito del match ma non voglio parlare dell’arbitro. Con tutto quello che è successo non posso dare un giudizio completo però nonostante tutto la squadra mi è piaciuta, finchè siamo rimasti in 10 abbiamo avuto occasioni per pareggiare e addirittura in 9 Finotto ha avuto una palla gol".

Infine parla sul mercato biancorosso, un mercato che a suo dire non è concluso: "Vedo comunque il bicchiere mezzo pieno e se arrivano dal mercato 2 o 3 pedine giuste siamo pronti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

  • Pizza e cocaina nel locale, tre arresti dei carabinieri a Giussano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento