Domenica, 17 Ottobre 2021
Sport

Cori razzisti: Monza "graziato", solo una multa da 9mila euro

La curva è salva grazie alla "fattiva collaborazione" della società e dei tesserati che ha permesso la diminuzione della sanzione

La curva del Monza è "salva": dopo gli ululati razzisti contro Fall, l'attaccante senegalese del Rimini, il giudice sportivo ha deciso soltanto di multare la società per 9 mila euro. "Cori inneggianti alla discriminazione razziale (..) costringendo l'arbitro ad una breve sospensione della gara per gli opportuni provvedimenti", è scritto nelle motivazioni.

Il giudice fa anche esplicito riferimento alla "fattiva collaborazione della società e dei tesserati" durante la sospensione. In altre parole, la sanzione poteva essere anche più grave.

Ora c'è solo da sperare che le maglie "stop racism" che il presidente del Monza ha deciso di adottare per la stagione 2013-2014 non restino lettera morta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cori razzisti: Monza "graziato", solo una multa da 9mila euro

MonzaToday è in caricamento