“Insieme si vince”, il Monza calcio si impegna per la città: le iniziative

Un modo per far capire che il calcio non è nient’altro che uno sport. E una strada per insegnare ai più giovani, ai più sfortunati, o a coloro che hanno sbagliato, i valori positivi del calcio e della vita. 

Monza 1912 e il Csi, centro sportivo italiano, in collaborazione con Roche, sponsor dell’iniziativa, hanno deciso di unire le forze nel progetto “Insieme per i valori del calcio” per diffondere e valorizzare una sana e positiva cultura dello sport attraverso una serie di iniziative volte sia a implementare la visione dello sport come veicolo di educazione e socializzazione sia a diffondere valori positivi quali spirito di squadra, collaborazione e lealtà.

L’iniziativa verrà presentata durante la conferenza che avrà luogo venerdì 18 dicembre alle ore 18 presso la sede di Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza. Già annunciato il parterre d’eccezione che presenzierà all’evento: oltre a Nicola e Angelo Colombo, presidente e responsabile del Monza, ci saranno Massimo Achini, numero uno del Csi, e i due nazionali italiani Luca Antonelli e Mattia De Sciglio. 

 “Il progetto – spiega Nicola Colombo - intende fornire ad atleti, allenatori, dirigenti e famiglie percorsi formativi e iniziative che possano valorizzare il ruolo dello sport come portatore sano di valori positivi, rafforzando in questo modo anche il legame col territorio”.

Nonostante l'iniziativa non sia ancora partito sono già tanti gli appuntamenti in calendario. Una delle prime attività sarà un torneo tra tutti gli oratori della città, che saranno anche teatro di alcuni allenamenti speciali con i calciatori del Monza presenti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli stessi calciatori, in una data ancora da scegliere, svolgeranno i consueti allenamenti in piazza, tra i cittadini e i loro tifosi. Uno dei momenti più attesi, infine, è “la festa del tifo”: una giornata interamente dedicata al calcio che porterà allo stadio Brianteo duemila bambini vestiti rigorosamente di bianco e rosso. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

  • Pizza e cocaina nel locale, tre arresti dei carabinieri a Giussano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento