Il Monza ne fa tre e stende il Forlì allo Stadio Brianteo

Bella prova dei biancorossi nel giorno del compleanno di mister Antonino Asta: i ragazzi brianzoli giocano bene e raggiungono quota quindici punti

MONZA  – Festeggia nel miglior modo possibile il suo compleanno Antonino Asta, allenatore del Monza che, con un perentorio tre a zero batte un troppo guardingo Forlì e raggiunge quota quindici punti.

CARTELLINI ROSSI - In realtà il risultato si sblocca quando la squadra di mister Bardi è rimasta in nove uomini a causa di due espulsioni avvenute nel secondo tempo a nove minuti di distanza l’una dall’alta. Il Monza d’altro canto non ha per niente demeritato, anzi, con una punta di peso in squadra il risultato avrebbe potuto essere anche più ampio. Asta e giocatori tenevano particolarmente a vincere questa gara, sia per riscattarsi dal non brillante pareggio esterno di domenica scorsa sia per la classifica.

Sin dai primi minuti è stata la squadra di casa ad imbastire sortite offensive convincenti anche se la rete non è mai arrivata soprattutto grazie ad uno strepitoso Ginestra. Al 3’ cross di Laraia dalla destra ma il tiro di Finotto è debole il portiere para senza problemi. Al 12’ è di nuovo la squadra di casa a rendersi pericolosa con un calcio d’angolo battuto da Gasbarroni ma di testa Lucente indirizza il pallone fuori dallo specchio della porta.

Passano otto minuti ed è sempre la squadra di casa a rendersi pericolosa: cross di Laraia, stop di Vita che passa a Gasbarroni il quale tira ma il pallone non entra di poco in rete a causa di una deviazione fortuita di un difensore del Forlì. Dopo 27’ si vede finalmente il Forlì : Oggiano riceve la palla dal limite destro dell’area di rigore, dribbla due difensori del Monza ed effettua un tiro di interno sinistro indirizzando il pallone sul primo palo ma Castelli devia in calcio d’angolo. Dopo 7’ è di nuovo la squadra ospite a rendersi pericolosa con un cross dalla destra di Scarpati che Petrascu riceve ma il suo tiro termina di poco fuori.

SECONDO TEMPO - Nei secondi 45’ la musica non cambia ed è sempre la squadra di Asta a continuare ad attaccare senza soluzioni di continuità . Al 2’ GasbarroNi entra in area di rigore ed effettua un tiro di interno di collo che Ginestra riesce ugualmente a deviare in calcio d’angolo nonostante la deviazione di un difensore del Forlì. Passano i minuti e la macchinosa azione del Monza non porta a grandi risultati.

La rete arriva al 31’, dopo le due espulsioni per il Forlì, grazie a Vita che su traversone di Franchino sigla il primo gol dell’incontro. Da questo momento il Monza sale ulteriormente in cattedra ed il Forlì crolla: al 34’ uno due Finotto – Vita con il prima che conclude di destro ma Ginestra para tranquillamente. Al 35’ la squadra di casa raddoppia: calcio d’angolo di Vita, il pallone attraversa tutta l’area di rigore, giunge a Finotto che di destro trafigge il portiere ospite.

Dopo altri tre minuti la squadra di casa chiude definitivamente il match con il terzo gol, questa volta di Gasbarroni, che dopo essersi dribblato due difensori scarta anche il portiere e sigla la rete che pone definitivamente fine alla partita.

TABELLINO

MONZA (4-2-3-1) Castelli; Lucente, Polenghi, Cattaneo, Franchino; Valagussa, Puccio; Gasbarroni (87' Fronda), Vita, Laraia (71' Ravasi); Finotto (87' Bi Zamble). (Pazzagli, Marioli, Turati, Morao). All. Asta
FORLI' (3-4-3) Ginestra; Ingegneri, Vesi, Martini; Scarponi, Mordini, Evangelisti (81' Bergamaschi), Sabato; Oggiano (65' Sozzi), Buonaventura, Petrascu (75' Orlando). (Casadei, Renzi, Babini, Pirani). All. Bardi

ARBITRO Pierro di Nola (Guglielmi-Sbrescia).

MARCATORI: 76' Vita (M), 80' Finotto (M), 83' Gasbarroni (M)

NOTE: giornata di sole, terreno in buone condizioni, spettatori 600 circa.
Ammoniti Sabato, Vesi (F), Gasbarroni (M). Espulsi Martini (F) al 62' per fallo violento e Sabato (F) al 72' per doppia ammonizione.
Calci d'angolo 11-2, recupero 1'+4'.

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento