Monza chiede i soldi a Roma per i suoi impianti sportivi

Il Comune approfitta di un bando ministeriale per avere i 700mila euro necessari a sistemare la pista d'atletica della Forti e Liberi, la copertura del Palazzetto dello Sport e due palestre scolastiche

MONZA – Passa da Roma la sistemazione della pista di atletica della Forti e Liberi, la copertura del Palazzetto dello Sport di viale Stucchi oppure la nuova pavimentazione delle palestre delle scuole Pertini e di via Sant’Alessandro.

Non è un mistero che i conti dei Comuni sono in crisi, stretti tra i vincoli di spesa del Patto di Stabilità e i continui tagli dei trasferimenti di Stato, e Monza non fa eccezione al punto che non sono garantiti tutti gli interventi pubblici che sarebbero necessari, a partire dai lavori di manutenzione agli impianti sportivi cittadini. Non mancano le difficoltà a reperire gli oltre 700 mila euro necessari per le opere di manutenzione alla Forti e Liberi, al Palazzetto e alle 2 palestre scolastiche, così il Comune non si è lasciato sfuggire l’occasione di accedere al “fondo per lo sviluppo capillare e la diffusione della pratica sportiva” messo a disposizione da un decreto ministeriale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’assessorato alle Opere pubbliche ha inviato a Roma i tre progetti per gli impianti monzesi, chiedendo per ognuno un cofinanziamento che potrà variare dal 50% all’80% del costo di ogni intervento: 430mila per ristrutturare la pista d’atletica della Forti e Liberi, 230mila euro per evitare che piova dentro il Palazzetto e 50 mila euro per nuovi pavimenti in Pvc per le palestre scolastiche. In autunno sono attese le risposte del ministero e se i progetti monzesi saranno selezionati per ottenere i finanziamenti, nell’arco del 2014 potranno partire i tre interventi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nasce il Marketplace di Seregno, la risposta dei negozianti seregnesi alle vendite online

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Coronavirus, impennata di contagi in un giorno in Brianza: i numeri a Monza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento