Giovedì, 28 Ottobre 2021
Sport

Scialba prestazione del Monza che pareggia con il fanalino di coda Milazzo

Anche in inferiorità numerica la squadra brianzola ha cercato la vittoria ma non c'è riuscita

Monza –  Una partita che sulla carta si preannunciava semplice ma che dal punto di vista mentale era difficile. Ecco la spiegazione di questo scialbo pareggio tra il Monza di Asta e il Milazzo di Tudisco. La voglia di vincere del Monza non è bastata per portare i tre punti a casa.
Al 14’  Gasbarroni crossa per De Cenco che fa sponda per Finotto, che da pochi passi si divora il vantaggio mandando a lato con un colpo di testa.  Al 34’spunto di Vita che recapita in area un perfetto assist per Finotto: il numero 11 cerca la deviazione a rete con una voleè che termina alta sopra la traversa. Nonostante il Monza abbia cercato la via del gol senza soluzioni di continuità, il risultato non è mutato nemeno nel secondo tempo.  Al 55' De Cenco ci prova di testa, ma la conclusione è troppo alta. Nonostante l'espulsione di Finotto il Monza continua ad attaccare ma la poca precisione sotto porta condanna gli uomini di Asta. Anche Gasbarroni non riesce ad incidere, sprecando malamente un buon calcio piazzato al 71’.  Al 83’ Puccio controlla un buon pallone spalle alla porta e prova la rovesciata: bel gesto tecnico ma conclusione centrale facile per Tesoniero, che in questa ripresa ha effettuato due soli interventi. La giornata nera dei biancorossi si completa all 86’: Puccio, già ammonito viene spintonato in area e protesta platealmente. Il sig. Magnani estrae il secondo giallo obbligando il Monza a chiudere in 9 uomini.

Monza - Monza (4-2-3-1) Castelli; Franchino (dal 63’ Laraia), Franchini, Cattaneo, Anghileri; Grauso (dal 73’ Puccio), Valagussa; Vita, Gasbarroni , Finotto; De Cenco (dal 63’ Ravasi). (Sorrentino, Bugno, Nitride, Morao). All. Asta.
Milazzo (5-3-2) Tesoniero; Compagno, Giusti, Maggio, Strumbo, Salustri (dal 53’ Migliore); Maglia (dal 44’ Alongi), Simonetti, Urso; Suriano, Grandi (dal 73’ Guerriero). (Durantini, Buzzanca, Morina, Prestia). All. Tudisco.
Arbitro sig. Magnani di Frosinone (Di Lorenzo, Pugi).
Note: giornata variabile, campo in condizioni accettabili. Spettatori 600 circa. Ammoniti: Suriano, Maggio,  Alongi,  Migliore, Tesoniero (Mi),  Grauso, Puccio. Laraia (Mo). Espulsi: Strumbo (Mi) al 43’, Finotto (Mo) 57’, Puccio (Mo) al 86’. Recupero: 1'+ 6'

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scialba prestazione del Monza che pareggia con il fanalino di coda Milazzo

MonzaToday è in caricamento