Monza, Renate e Tritium pronte a vincere la 'battaglia'

Trentunesima giornata ricca di emozioni per le tre brianzole che puntano alla vittoria per continuare a sognare

Tritium

Monza - Ci vuole ancora poco per raggiungere almeno un primo traguardo e magari continuare a sognare la promozione in Prima Divisione o la permanenza in Seconda. Ogni partita è importante e di passi falsi non possono esserne più fatti. Lo sanno fin troppo bene Monza, Renate e Tritium, tre squadre pronte a tutto pur di raggiungere obiettivi che forse ad inizio anno nessuno aveva pronosticato. 

Alla conquista dei play - off - La vittoria di domenica scorsa contro il Castiglione ha consentito al Monza di ritornare nuovamente in zona play- off, dopo il mezzo passo falso di Forlì. La squadra di Antonino Asta, che con domenica scorsa è arrivata a 8 risultati utili consecutivi, ha tutte le intenzioni di continuare a vincere e di conquistare così una qualificazione che solo pochi mesi fa sembrava impossibile. Per aggiudicarsi i tre punti la squadra brianzola dovrà battere Il Santarcangelo, squadra che attualmente si trova al dodicesimo posto con trentasei punti.

Obiettivo primo posto- A due punti dalla prima e con un allenatore confermato anche per la prossima stagione non resta altro che continuare a sognare e a credere di poter raggiungere un traguardo prestigioso come la qualificazione diretta in Prima Divisione. La vittoria di domenica scorsa contro la capolista Pro Patria ha dato ulteriore convinzione ad un Renate giovane e tatticamente ben organizzato. Sperare non costa nulla così come provarci. Perciò l'obiettivo della squadra neroazzurra sarà quello di battere domenica la Giacomense, squadra che si trova attualmente al dodicesimo posto con 36 punti in tandem con il Santarcangelo. Nonostante la prossima avversaria della squadra brianzola ha già conquistato la salvezza, si preannuncia una gara difficile per gli uomini di Sala che dovranno fare tutto ciò che è nelle loro possibilità per tentare l'impresa anche in trasferta. 

Una vittoria per salvarsi - Con ancora il mezzo passo falso di Treviso sullo stomaco, la Tritium  si appresta ad affrontare nella prossima gara di campionato la Cremonese. Seppur la squadra di Cremona non ha più niente da chiedere al campionato in quanto già salva, la partita cela insidie da non sottovalutare. I 39 punti conquistati finora dalla Cremonese dimostrano ampiamente la bontà tecnica di questa squadra e di come sarà difficile per gli uomini di Cazzaniga aggiudicarsi il match di domenica. Nel calcio niente è impossibile ma per vincere domenica servirà una Tritium convinta dei propri mezzi e pronta a tutto . 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento