Ultima giornata per Monza, Renate e Tritium: play - off e play - out aspettano le tre brianzole

Possibile turnover per Asta contro il Fano mentre Renate e Tritium si giocano la stagione con il Castiglione e il Sud Tirol

Tritium

MONZA  - Gli ultimi novanta minuti: una vittoria, solo tre punti per raggiungere quell'obiettivo che sin dall'inizio del campionato si è sognato. Eccetto il Monza, che può pensare già ai play -off, il Renate e la Tritium dovranno cogliere l'ultima occasione che il campionato offre ad entrambe per conquistare tre punti preziosi per il prosieguo della stagione.

PLAY - OFF STIAMO ARRIVANDO - La sconfitta di mercoledì del Castiglione ha consentito al Monza di festeggiare la matematica qualificazione ai play - off. Mai risultato migliore avrebbero potuto immaginare gli uomini di Antonino Asta: il mister avrà la possibilità con il Fano di far giocare chi ha avuto poco spazio durante tutta la stagione. Rammarico per il ricorso respinto dalla Corte Federale ma a questo punto non resta altro che festeggiare domenica al 'Brianteo' questo importante traguardo e puntare subito dopo alla conquista della promozione in Prima Divisione. 

ORA O MAI PIU' - L'unico punto conquistato nelle ultime tre partite di campionato lascia l'amaro in bocca dei giocatori del Renate che, se non avessero sciupato le opportunità che si erano presentate, avrebbero potuto addirittura conquistare il primo posto. Purtroppo la pressione e l'inesperienza hanno preso il sopravvento  e la squadra si ritrova a dover vincere contro il Castiglione l'unica partita a disposizione per conquistare almeno i play - off. Sconfitta mercoledì scorso contro il fanalino di coda Casale, la squadra di Mantova non avrà nessuna intenzione di presentarsi in Brianza  senza un briciolo di cattiveria agonistica e voglia di vincere. Per questo motivo servirà un Renate pronto a dar battaglia e cinico al punto tale da chiudere sin dai primi minuti una partita dalle molteplici insidie. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VINCERE PER SALVARSI - Non è mai stata una stagione semplice quella della Tritium ma non per questo si può giustificare il penultimo posto in classifica. Non è ancora giusto il momento per tirare le somme perchè tra la squadra di mister Cazzaniga e la conclusione ci sono ancora la partita con il Sud Tirol e i play - out. Ora più che mai una vittoria servirebbe per rinforzare mentalmente il pensiero che la squadra ha di se stessa in modo tale da arrivare pronti ai play- out. Così come con la Lumezzane anche con il Sud Tirol non sarà semplice in quanto quest'ultima dovrà per forza vincere per conquistare i play- off e tenere lontana da lei la Cremonese. Sarà quindi un'altra partita difficile per la Tritium che ha comunque il desiderio di chiudere in bellezza un campionato per niente positivo .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

  • Coronavirus: cosa succede se nel proprio condominio c'è una persona positiva?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento