Monza - Venezia : che la partita abbia inizio

Poche ore alla prima gara della finale playoff tra Monza e Venezia: potrà valere la promozione in Prima Divisione. Per i ragazzi di mister Antonino Asta è importante segnare in casa e non subire reti

Bassano - Monza (Fonte: www.vicenzatoday.it )

Monza – Ancora poche ore e il big match Monza – Venezia andrà in scena allo Stadio ‘Brianteo’. Due squadre, dalle storie societarie simili, due compagini guidate da allenatori sanguigni con a capo due dirigenze straniere, una anglo-brasiliana e l’altra russa.

E’ Monza – Venezia, finale play – off del campionato di Seconda Divisione, Lega Pro. La vincitrice delle prossime due gare, andrà in Prima Divisione. Il bottino da conquistare è importante e nessuna delle due ha ovviamente voglia di rinunciarci.

MONZA FORZA 4 – Vincere in casa spianerebbe la strada della promozione al Monza. Per questo motivo, Antonino Asta, tecnico dei brianzoli, è pronto a rischiare Polenghi e riconvoca Puccio. Le squalifiche e gli infortuni a centrocampo hanno creato in questa settimana qualche grattacapo al tecnico biancorosso che nell’allenamento di rifinitura avrebbe addirittura provato un attacco a 4. I convocati per la gara di domani sono : Anghileri, Bi Zamble, Bugno, Castelli, De Cenco, Finotto, Franchini, Franchino, Fronda, Gasbarroni, Giorgi, Laraia, Marioli, Morao, Nitride, Pazzagli, Polenghi, Puccio, Ravasi, Sorrentino, Valagussa, Vita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

UN VENEZIA SICURO – I buoni risultati ottenuti in questo campionato e nelle prime due gare dei play – off contro il Renate, consentiranno al Venezia di arrivare alla sfida con il Monza con grande sicurezza nei propri mezzi. Così come i biancorossi, anche il Venezia ha dovuto risolvere la questione squalificati e  a quanto pare, nella sfida di domani, la squadra di mister Sottili si disporrà in campo diversamente rispetto alle due precedenti gare. Altro non traspare dal centro sportivo del Venezia che comunque a parole sta dimostrando di avere voglia di combattere fino alla fine per conquistare la promozione in Prima Divisione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Gita da Monza, una giornata a bordo del Treno del Foliage per vivere la magia dell'autunno

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Coronavirus, boom di casi a Monza e Brianza (+180): nuovi ricoveri al San Gerardo

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento