Pallanuoto A1, la Bpm Sport Management supera di misura il CC Napoli

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Il match termina 11-10 con Dorde Filipovic migliore in campo.

Gu Baldineti: "Partita sofferta, ma ottima reazione nel quarto tempo"

Partita difficile per la BPM Sport Management contro il CC Napoli. Risultato 11-10 (2-2, 2-2, 2-3, 5-3) per il sette di Baldineti che ha avuto la meglio sui partenopei solo nel finale. Primi due tempi equilibrati con i padroni di casa raggiunti in più di un'occasione e con entrambi i portieri autori di eccellenti parate. Nella terza frazione c'è il sorpasso degli avversari soprattutto grazie ad un ottimo Brgujan che trova il vantaggio a trenta secondi dalla fine. Ma è nel quarto tempo che il match si infiamma. Uno straordinario Filipovic, quattro gol per lui oggi, prende in mano la squadra segnando i gol decisivi per la rimonta e il definitivo sorpasso. Nell'ultimo minuto di gara completa l'opera Volarevic con due parate decisive su altrettanti tiri del solito Brgujan.

"Non è stata una delle migliori partite disputate quest'anno - commenta al termine Gu Baldineti - ultimamente ci manca un po' di lucidità, ragion per cui sbagliamo qualche gol e ne subiamo più del solito. Di positivo c'è la grande reazione nel quarto tempo, anche per merito di Filipovic. Ora guardiamo avanti - conclude - sabato andiamo a Savona, poi durante le vacanze di Natale approfitteremo della pausa per cambiare qualcosa dal punto di vista della preparazione. Ci servirà soprattutto per recuperare un po' di brillantezza".

Felice della vittoria Dorde Filipovic: "Innanzitutto faccio i complimenti alla mia squadra per come ha portato a casa questi tre punti. E' stata una partita molto difficile, ma del resto lo sono tutte. Decisivi i miei gol? Se li ho fatti è merito di tutti i miei compagni, siamo un bel gruppo e lo abbiamo dimostrato in questa prima parte di stagione".

In classifica, con le vittorie di Pro Recco (8-6 al Posillipo) e AN Brescia (14-7 alla Florentia), le prime tre posizioni di vertice rimangono invariate. Il campionato torna sabato prossimo, e vedrà la squadra del Prof. Tosi in trasferta a Savona contro la Rari Nantes (ore 18).

Tabellino:
BPM PN SPORT MANAGEMENT: Volarevic G. , Luongo M. 3(2 rig.), Binchi L. , Zimonjic P. , Filipovic D. 4(1 rig.), Di Fulvio A. , Ivovic B. 1, Steardo D. , Lapenna M. , Bini G. 1, Razzi A. 1, Sadovyy O. 1, Conti M. . All. M. Baldineti
C.C. NAPOLI: Turiello P. , Buonocore F. 1, Lanfranco , Migliaccio M. 3, D. Brguljan 3, Borrelli B. , Ronga F. , Campopiano E. 1, Mattiello , Velotto A. 1, Baraldi F. 1, Esposito U. , Vassallo G. . All. Zizza
Arbitri: Collantoni e Navarra
Parziali: 2-2 2-2 2-3 5-3 Spettatori 200 circa. Espulsi nel terzo tempo per condotta violenta Baraldi (C. C. Napoli), nel quarto tempo per proteste A. Velotto (C. C. Napoli) e l'allenatore della BPM Sport Management, Marco Baldinetti. Usciti per limite di falli nel terzo tempo A. Razzi (BPM Sport Management) e nel quarto tempo L. Binchi (BPM Sport Management). Superiorità numeriche: BPM Sport Management 3/9 + 3 rigori e C. C. Napoli 5/15.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento