Pallanuoto A1, la Bpm Sport Management batte anche la Roma Vis Nova (13-8)

Arriva la quinta vittoria in campionato. In classifica terzo posto in solitario dietro a Brescia e Recco. Baldineti: "Buona vittoria. Ora passiamo il turno in Coppa Italia"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Alla piscina Pia Grande "BPM Palace" di Monza altra grande vittoria della BPM Sport Management che batte per 13-8 (3-2, 2-1, 4-2, 4-3) l'altra neopromossa, la Roma Vis Nova. Inizio in sordina, come già avvenuto a Firenze venerdì scorso, con i padroni di casa avanti per due volte (Lapenna e Razzi) prima di farsi raggiungere da Cuccovillo e Rigo. Un gran gol di Andrea Di Fulvio riporta in vantaggio la BPM SM a nove secondi dal termine della prima frazione. Stessa intensità nel secondo tempo con Luongo e Bini ad aumentare le distanze e il solito Cuccovillo per gli avversari a tenere in bilico il match. Terza frazione ricca di emozioni e di gol. Dopo un rigore sbagliato da Michele Luongo la BPM SM sfrutta abilmente due superiorità numeriche e due controfughe che mettono il risultato al sicuro. Nella quarta e ultima frazione la squadra di casa rifila in serie ben quattro gol che chiudono di fatto la partita, nonostante le tre reti dei capitolini nei due minuti finali. In classifica, la squadra del Presidente Tosi sale a 15 punti e rimane in scia di AN Brescia (7-4 alla Carpisa Yamamay Acquachiara) e Pro Recco (20-6 alla CC Napoli) prime a punteggio pieno dopo sei turni di campionato.

"Siamo partiti un po' contratti - commenta Gu Baldineti a fine partita - In settimana abbiamo caricato di più anche in vista delle tre sfide di Coppa Italia che ci attendono il prossimo fine settimana. Rispetto alle altre sfide non abbiamo sfruttato a dovere le superiorità, anche per merito della Roma Vis Nova, che a mio avviso ha disputato una buona gara". Dello stesso parere il portiere Goran Volarevic: "Abbiamo cercato di far subito la partita, ma come contro la RN Florentia abbiamo avuto qualche difficoltà. Dal terzo tempo invece, siamo riusciti ad esprimerci al meglio e il risultato lo dimostra".

Il Campionato ora si ferma in vista degli impegni del Settebello (18/11) e di Coppa Italia (21-22 novembre). La Nazionale, tra i cui convocati figura il nostro Giacomo Bini, affronterà in World League la Francia, mentre per la coppa nazionale, la BPM SM volerà a Roma dove affronterà Pro Recco, RN Savona e SS Lazio. Appuntamento con la settima giornata di campionato a mercoledì 3 dicembre alle ore 18, quando la BPM SM affronterà, sempre a Monza, la Rari Nantes Bogliasco.

Tabellino:
BPM PN SPORT MANAGEMENT: Volarevic G. , Luongo M. 1, Binchi L. , Di Fulvio C. , Filipovic D. 3(1 rig.), Di Fulvio A. 1, Ivovic B. , Steardo D. 1, Lapenna M. 1, Bini G. 3, Razzi A. 2, Sadovyy O. 1, Conti M. . All. M. Baldinetti
ROMA VIS NOVA PN: Bonito M. , Pappacena S. , Murro D. 2, Banovac I. , Parisi M. 1, Spinelli A. , Vitola F. , Rigo M. 1, Reynolds , Cuccovillo N. 4, Nicosia G. . All. Ciocchetti
Arbitri: Centineo e Pinato
Note:
Parziali: 3-2 2-1 4-2 4-3 Spettatori 200 circa. Nel terzo tempo Mario Bonito (Vis Nova) ha parato un rigore a Michele Luongo (BPM Sport Management). Usciti per limiti di falli nel terzo tempo I. Banovac (Vis Nova) e nel quarto tempo D. Steardo (BPM Sport management). Superiorità numeriche: BPM Sport Management 3/11 + 2 rigori e RM Vis Nova 5/8.

I più letti
Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento