Pallanuoto, la Bpm Sport Management liquida il Como Nuoto

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Il sette di Baldineti vince facilmente 9-3 e conquista i tre punti che consolidano il quarto posto.Gu Baldineti: "Prova positiva. Se giochiamo così possiamo raggiungere il terzo posto"

Grande spettacolo al Centro Natatorio Pia Grande. La BPM Sport Management vince abilmente contro il Como Nuoto 9-3 (2-0, 3-0, 3-1, 1-2). Ospiti mai pericolosi e passivo che poteva essere più pesante se non fosse per le grandi parate di Oliva. Nel primo tempo, partenza sprint dei padroni di casa che chiudono il parziale sul 2-0 grazie alle reti di Luongo e Ivovic. Seconda frazione fotocopia della prima con i ragazzi di Gu Baldineti che rifilano altri tre gol agli avversari rispettivamente con Lapenna, Sadovyy e Filipovic. Sempre con la stessa intensità di gioco la BPM Sport Management nel terzo quarto rifila altre tre reti ai lariani, con Carlo Di Fulvio, Bini e Luongo (su rigore ad un secondo dalla sirena). Ultima frazione, infine, vinta per 2-1 dagli avversari ma con il risultato già abbondantemente al sicuro.

Al ritorno dopo le due giornate di squalifica, mister Gu Baldineti: "Prova positiva che fa ben sperare perché siamo convinti di poter raggiungere il terzo posto. Mi è piaciuto soprattutto l'atteggiamento dei miei ragazzi che hanno tenuto molto bene per tutta la gara, e lo dimostra il fatto che il Como ha segnato la prima rete nel terzo tempo. In campionato - conclude - sarà una dura lotta dura contro l'Acquachiara".

Primo gol in Serie A1 per Carlo Di Fulvio: "Felice per il gol, ma quello che più importa sono i tre punti. Non siamo partiti al meglio, sbagliando le prime due superiorità, per fortuna Goran (Volarevic, ndr) ha fatto un paio di buone parate salvando il risultato. Sapevamo che il Como è una squadra che non molla, vista anche la partita contro Savona, e quindi dovevamo stare attenti affinché non riaprissero la gara. A fine campionato - e conclude - si riapre un ulteriore torneo con i playoff, ma finora non pensiamo a questo, obiettivo è vincere una partita dopo l'altra fino alla fine".

Giornata memorabile sugli spalti. Ha fatto il suo "debutto" il Mastiff Club, il primo gruppo di tifosi organizzati della BPM Sport Management, che ha sostenuto ininterrottamente i giocatori per tutta la durata del match. Forte del sostegno dei propri tifosi, la squadra già lunedì tornerà ad allenarsi in vista del prossimo difficile incontro di campionato, venerdì 6 febbraio p.v., in casa dei Campioni d'Italia della Pro Recco.

BPM PN SPORT MANAGEMENT: Volarevic G. , Luongo M. 2 (1 rig.), Binchi L. , Zimonjic P. , Filipovic D. 1, Di Fulvio A. , Ivovic B. 1, Di Fulvio C. 1, Lapenna M. 2, Bini G. 1, Razzi A. , Sadovyy O. 1, Conti M. . All.
COMO NUOTO: Oliva P. , Foti F. , Krizman , Susak S. , Busilacchi T. , Ferraris J. 1, Milakovic K. , Jelaka 1(1 rig.), Pellegatta J. , Pagani E. , Gaffuri F. 1, Cesini D. , Garancini L. . All.
Arbitri: Castagnola e Riccitelli
Note
Parziali: 2-0 3-0 3-1 1-2 Spettatori 250 circa. Uscito per limite di falli nel quarto tempo Ivovic (BPM Sport Management). Superiorità numeriche: BPM Sport Management 4/8 + 1 rigore e Como 0/7 + 1 rigore.

I più letti
Torna su
MonzaToday è in caricamento