Pallanuoto, granchi ancora vittoriosi: Nc Monza in testa a punteggio pieno

Seconda partita e seconda vittoria con un gol di scarto per il Settebello monzese. Espugnata la piscina lariana della PN Como: 8-9

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Un’altra vittoria con una sola rete di scarto e finale thriller. Tanto basta ai monzesi per tornare da Como con tre punti in più in classifica e guardare dalla vetta - già dopo le seconda giornata - tutte le altre squadre del Girone 2 di Serie B, occupata con le parimerito a quota 6 Metanopoli e Varese. Determinante il tiro in fondo al sacco a 117 secondi dalla fine del centroboa Maurizio Catalano con una bomba in girata dalla sua posizione, gol che consente al Nuoto Club Monza di superare 8-9 i cugini della PN Como. Curiosità: Catalano ha segnato pochi secondi dopo il suo rientro da un’espulsione temporanea che aveva favorito il momentaneo 8-8 dei lariani. “E’ stata una partita molto fisica, complice anche un arbitraggio che a nostro parere avrebbe dovuto tenere maggiormente le redini dell’incontro - ha commentato coach Fabio Frison - Avremmo potuto e dovuto chiudere prima la partita per evitare di soffrire tanto nel finale. Abbiamo sbagliato ancora tante occasioni e regalato letteralmente due reti agli avversari per le nostre distrazioni difensive”. I parziali raccontano tanto della battaglia giocata all’Olimpica di Como. Un primo break di marca biancorossa porta i granchi ad un +2 nel primo tempo ma i comaschi, con l’ex attaccante monzese Alberto Barzon, replicano con un parziale di 4-0. Dal 5-5 si lotta rete su rete, fino al gol finale di Catalano a meno di due minuti dall’ultima sirena. I monzesi, senza il capitano Stefano Ingegneri ma con il rientro momentaneo (perché impegnato fuori Italia per lavoro) dell’attaccante Tommy Montrasio, insieme ai più giovani difendono il vantaggio con le unghie e coi denti e sventano con un pizzico di fortuna l’ultimo assalto biancoblu. I Granchi tornano a incrociare le chele sabato 26 alla “Pia Grande” in un inedito lunch match: si giocherà infatti alle 13 contro la Mestrina Nuoto ancora ferma a zero punti. “Non dobbiamo farci ingannare dalla loro situazione attuale - ammonisce Frison - i lagunari verrano da noi con una grandissima voglia-necessità di smuovere la classifica. Cerchiamo comunque di allungare il passo perché poi saremo ospiti della Metanopoli, la favorita al momento per la promozione”. Gli altri risultati della Serie B/Girone 2 CUS Geas Milano - Promogest Quarto Sant’Elena 11-8 SD Metanopoli - Sea Sub Modena 14-3 Mestrina Nuoto - Varese ON 5-8 PN Bergamo - Reggiana Nuoto 10-9 La Classifica dopo la seconda giornata SD Metanopoli, Varese ON, NC Monza 6 CUS Geas Milano 4 PN Bergamo, Sea Sub Modena 3 Reggiana Nuoto 1 Mestrina Nuoto, Promogest Quarto Sant’Elena, PN Como 0

I più letti
Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento