Sport

Monza Calcio, inizia l'avventura della serie B: per la squadra ora test sierologici e tamponi

Dopo 113 giorni dall’ultimo allenamento a Monzello, i giocatori del Monza si sono ritrovati allo Stadio Brianteo per un raduno a porte chiuse

Il raduno del Monza Calcio (Foto Buzzi)

Dopo oltre cento giorni i giocatori del Monza Calcio sono tornati al Brianteo per un raduno a porte chiuse. Seguendo tutte le corrette precauzioni sanitarie, in attesa di sottoporsi in questi giorni a tutta la trafila di test sierologici, tamponi ed esami medici di rito. Poi scatterà la ripresa degli allenamenti.

Seduti distanziati sulla tribuna centrale, con mascherine personalizzate, i giocatori hanno ascoltato le spiegazioni del protocollo da parte del Medico Competente Giuseppe Colli e del responsabile sanitario Antonino Lipari. Poi il direttore Sportivo Antonelli e Mister Brocchi hanno tenuto un discorso al gruppo, riportando i saluti dell’Amministratore Delegato Adriano Galliani, complimentandosi per il traguardo della serie B e indicando i nuovi obiettivi. Infine, foto di gruppo con le maglie celebrative della Promozione sperando di poterla festeggiare presto con i tifosi.

Questo l’elenco dei 27 giocatori che si sono ritrovati agli ordini di Cristian Brocchi e del suo staff: Anastasio, Armellino, Bellusci, Brighenti, Chiricò, Del Frate, D’Errico, Finotto, Fossati, Franco, Galli, Gliozzi, Iocolano, Lamanna, Lepore, Lombardi, Machin, Marconi, Morosini, Mosti, Mota Carvalho, Palazzi, Paletta, Rigoni, Sampirisi, Scaglia, Sommariva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monza Calcio, inizia l'avventura della serie B: per la squadra ora test sierologici e tamponi

MonzaToday è in caricamento