Renate raggiunto dall'Alessandria in zona Cesarini

Al gol di Ferrari risponde Ferretti su rigore all'ultimo minuto e il primo posto si allontana

Renate

Monza - Essere raggiunti all'ultimo minuto di una gara dove hai dimostrato di meritare non solo la vittoria ma anche il primo posto è un qualcosa veramente di terribile. L'amarezza provata dal Renate per quanto è successo nella partita con l'Alessandria oggi è comprensibile e non resta altro che continuare a sostenere una squadra che proprio nel risultato finale è stata sfortunata.

Al 13’ prima conclusione da fuori area di Malivojevic che viene intercettata in maniera scomposta da Servili. Cinque minuti più tardi sono gli ospiti a creare una bella occasione: passaggio filtrante di Menassi per Fanucchi che viene fermato dall’intervento di Santurro a chiudere con il corpo lo specchio della porta. Al 33’ invece, è il biondino bolognese che con un passaggio rasoterra trova la girata di prima intenzione di Brighenti, il quale però spedisce la palla a lato. Al 39' il Renate passa in vantaggio : calcio d’angolo battuto da Malivojevic e stacco di testa di Ferrari che festeggia il suo primo gol tra i professionisti.

La ripresa si sviluppa sugli stessi ritmi dei primi 45 minuti. Ritmo blando e squadre poco pericolose. Al 24’, la conclusione centrale di Gualdi deviata da Servili diventa una palla giocabile da Brighenti che, seppur da posizione angolata, tenta di segnare lanciandosi in spaccata. Al 40’, lo stesso attaccante veronese si rende autore di un’azione personale nella quale fa tutto bene tranne però il tiro finale che risulta alto sopra la traversa. Al 90' il direttore di gara concende un calcio di rigore all'Alessandria per fallo di Ferrari su Ferretti e quest'ultimo lo trasforma facendo concludere la gara sull' uno a uno.

Renate: Santurro; Adobati, Gavazzi, Ferrari, Morotti; Gualdi (dal 39’st Zita), Cavalli, Mantovani; Gaeta (dal 23’st Galli. N), Brighenti, Malivojevic.

A disposizione:  Galli. R, Bergamini, Adorni, Storani, Cioffi.  All: Sala

Alessandria: Servili; Viviani, Cammaroto, Barbagli; Gambaretti, Menassi (dal 18’st Ferretti), Roselli (dal 37’st Filiciotto), Tanaglia (dal 27’st Caciagli), Boron; Rossi, Fanucchi.

A disposizione:  Pavanello, Mazzuoli, Romano, Pappaianni.  All: Notaristefano

Reti: 39’pt Ferrari (R), 46’st Ferretti su rigore (A)

Ammoniti:  Gualdi, Morotti, Gavazzi, Ferrari (R); Menassi, Gambaretti, Ferretti (A)

Espulsi: Cavalli (R) a tempo scaduto per proteste.

Angoli:  5 a 2 per il Renate

Arbitro:  Sig. Stefano Giovani di Grosseto coadiuvato dai Sigg. Vigo di Acireale e Tudisco di Catania

Recupero:  1’ +  3’

Spettatori: 300 circa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

  • Incidente a Monza, scontro tra auto e ambulanza diretta al San Gerardo

Torna su
MonzaToday è in caricamento