Gp Italia: Hamilton domina a Monza, grande folla all'Autodromo

In quello che potrebbe essere il penultimo Gran Premio di Monza della storia, Lewis Hamilton vince ancora

I piloti della Ferrari

In quello che potrebbe essere il penultimo Gran Premio di Monza della storia, Lewis Hamilton vince ancora. L'inglese della Mercedes domina il Gp davanti ad un ottimo Sebastian Vettel, terzo Felipe Massa della Williams. Subito giù dal podio l'altra Williams di Bottas.

Gara in chiaroscuro invece per Kimi Raikkonen che sbaglia la partenza non riuscendo a far partire in tempo la sua monoposto, scivolando in ultima posizione, riuscendo però poi a chiudere con una splendida rimonta in 5 posizione.

L'altra Mercedes di Nico Rosberg invece, con il vecchio motore, è costretta a fermarsi per un problema allo stesso a due giri dal termine. Al via Hamilton scatta bene e mantiene la testa della corsa, con Vettel che è bravo a guadagnare subito la seconda posizione mentre Raikkonen è risucchiato in fondo al gruppo.

L'inglese guadagna subito terreno sul pilota della Ferrari e fugge via in solitaria. Al penultimo giro quando sembrava che Rosberg potesse impensierire Vettel per la seconda posizione ha avuto un guasto al motore che l'ha costretto a fermarsi, facendo salire così Massa sul podio.

Per Hamilton è la settima vittoria stagionale e porta il vantaggio a 53 punti in classifica mondiale su Nico Rosberg. Prossimo appuntamento il 20 settembre a Singapore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento