Il Monza torna in serie B dopo 19 anni: la promozione è ufficiale

Il consiglio federale ha approvato la delibera della promozione in serie B avanzata dalla Lega Serie C per il Monza e le altre due prime in classifica dei tre gironi: Vicenza e Reggina

Monza Calcio

Il Monza Calcio ha conquistato la serie B. Dopo 19 anni i biancorossi tagliano un traguardo importante che li avvicina all'obiettivo che il club ancora mai ha raggiunto in tutta la sua storia, la massima serie.  

Silvio Berlusconi, il Presidente della società Paolo Berlusconi e l'amministratore delegato Adriano Galliani lo avevano "promesso" con lo slogan scelto per la nuova avventura del calcio biancorosso iniziata nel settembre 2019: "Sarà romantico". E così è stato. Sono trascorsi 19 anni da quel 10 giugno 2001, quando il Monza ha giocato l'ultima partita in Serie B contro la Pistoiese al Brianteo. Proprio lunedì 8 giugno il consiglio federale - riunitosi in tarda mattinata - ha approvato la delibera della promozione in serie B avanzata dalla Lega Serie C per il Monza e per le altre due prime in classifica dei tre gironi: Vicenza e Reggina.

"Abbiamo dovuto aspettare 19 anni lunghissimi anni per poter provare un’emozione così forte. Per sentire il persistente sapore della felicità. Un periodo lungo che ha attraversato diverse stagioni sportive: i fallimenti, le retrocessioni in C2 e la Serie D. In 19 anni abbiamo versato tante lacrime. Oggi, però, siamo tornati in Serie B. Oggi è il tempo di urlare tutta la nostra gioia" hanno commentato il sindaco Dario Allevi e l’assessore allo Sport Andrea Arbizzoni.

Dopo lo stop forzato causato dalla sospensione delle partite legate all'epidemia di Covid-19, il campionato ha avuto lo stesso il finale sperato anche se non giocato fino alla fine. Sono bastate però 18 vittorie, 7 pareggi e 2 sole sconfitte per l'unica squadra imbattuta in trasferta in campionato di tutto il calcio professionistico italiano per conquistare la promozione, con i suoi 21 giocatori in rete e 16 punti di vantaggio sulla seconda.

Più volte il sogno della serie B era stato sfiorato in quasi vent'anni e ora per i ragazzi di Cristian Brocchi è realtà. "I festeggiamenti non mancheranno, nei modi e nei tempi giusti, in attesa di poter tornare tutti insieme ad abbracciarsi al Brianteo" assicurano dalla squadra. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento