Sport

Serie D: Leon-Castellanzese, debutto con il sorriso per i brianzoli

Gran debutto in Serie D per la Leon. La squadra di Motta vince e si porta a casa i primi tre punti della stagione.

La Leon vince e si porta a casa i primi tre punti della stagione.
Debutto di fuoco, nonostante le porte chiuse alla Leon Arena. I ragazzi di Motta vincono di misura contro la Castellanzese e vanno a casa con il sorriso. 
La gara. La Castellanzese parte subito forte con Baldan che dopo soli 3′ di gioco prova a calciare, ma trova Pulze che blocca con facilità il pallone. I neroverdi provano a insidiosi pochi minuti dopo con un calcio d'angolo battuto da Ferrandino. Ci arriva prima di tutti Colombo che calcia ma non inquadra lo specchio della porta. Ma è nel momento in cui la Castellanzese gioca meglio che la Leon passa in vantaggio graize a un calcio di rigore: Baldan mette giù Achenza e dagli undici metri va capitan Bonseri che trova l’1-0.
La pioggia torrenziale fa slittare la ripresa di ben 30 minuti. Al rientro in campo si riprende da dove si era finita la prima frazione di gioco. La Leon spinge subito e al 4′ Venza colpsice di testa un grande pallone, ma è provvidenziale l’uscita di Cincilla. All’11 minuto si vede ancora la Leon con Paparella, qui’ottima copertura di Meregalli. A metà ripresa è ancora la Castellanzese a provarci: Colombo serve Ferrandino, la conclusione è alta. Nei 4′ di recupero concessi dal direttore di gara, la Castellanzese è pericolosa con un calcio piazzato battuto da Ferrandino: la palla termina sopra la traversa.
La Leon termina la prima partita con una vittoria.

IL TABELLINO

Marcatori: 27′ rig. Bonseri (L)

Leon: Pulze, Venza, Veneruso, Aldè, Concina, Scaccabarozzi, Ronchi (24′ st Ferrè A.), Achenza, Bonseri (32′ st Marinoni), Ferrè J. (20′ st Leotta), Paparella (24′ st Villa). A disposizione: Martignoni, Barchi, Bonsi, Nicoletti, Romanini. Allenatore: Motta.

Castellanzese: Cincilla, Perego, Alushaj, Micheli, Colombo, Ferrandino, Braidich, Meregalli, Gazzetta (19′ st Nicastri), Piran (34′ st Manfrè), Baldan (19′ st Mandelli). A disposizione: Asnaghi, Compagnoni, Sestito, Mazzola, Tramutoli, Signorella. Allenatore: Ardito.

Arbitro: Ghinelli di Roma 2.

Assistenti: Cardona di Catania e Gambino di Nocera Inferiore

Ammoniti: Perego (C), Bonseri (L), Aldè (L), Manfrè (C), Colombo (C)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D: Leon-Castellanzese, debutto con il sorriso per i brianzoli

MonzaToday è in caricamento