rotate-mobile
Sport

Serie D, un pareggio per la Vis Nova Giussano

Nella partita che aveva il "sapore" di sfida salvezza è arrivato un pareggio. In campo due delle squadre che sono nella zona retrocessione: stiamo parlando della Vis Nova Giussano e del Real Calepina. 

La partita ha visto entrambe le squadre giocare a viso aperto. Una gara intesa e con un ritmo di gioco molto alto e veloce. A trovare per primi il vantaggio la formazione di casa al 3', con uno scambio tra Orelliana Cruz e Meggiorin e conclusione di Ballabio, che porta di fatto in vantaggio le "lucertole". La Vis Nova ha anche l'occasione poco dopo di raddoppiare sempre con Ballabio, ma attenta la difesa avversaria. La reazione dei biancocelesti bergamaschi non si fa attendere e dopo soli neanche 5 minuti trovano il pareggio grazie a Giangaspero che sfrutta una palla persa da Dugnani. Sempre Giangaspero porta in vantaggio gli avversari del Real Calepina al 12’ con un preciso colpo di testa che sorprende Ferrara e l'intera difesa verdenero. 

Nella seconda frazione di gioco la Vis Nova trova il gol del pareggio al 14’ grazie al tiro di Fall, che riceve un ottimo pallone da parte di Valtulina. Un minuto dopo, sempre Fall, ha sui piedi la palla del vantaggio e da posizione invidiabile calcia centrale, esattamente sul portiere. Queste le due azioni più importanti della seconda parte di gioco. La gara si chiude con un punto per ciascuna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, un pareggio per la Vis Nova Giussano

MonzaToday è in caricamento