Tre atleti brianzoli verso gli Special Olympics di Los Angeles

L'amministrazione comunale ha voluto salutare prima della partenza i tre sportivi che rappresenteranno Monza e Brianza nel team italiano: Davide Radaelli per il golf, Stefano Meda nel nuoto e la tennista Paola Lazzarini

Il saluto ai tre atleti

Partiranno in tre alla volta di Los Angeles per rappresentare Monza e Brianza agli Special Olympics World Game.

Davide Radaelli, Stefano Meda e Paola Lazzarini saranno impegnati nella competizione dal 25 luglio al 2 agosto: ognuno nella sua specialità gareggerà per rappresentare nel team italiano il territorio brianzolo.

La partenza alla volta degli Stati Uniti è fissata per 19 luglio e il sindaco del capoluogo brianzolo, Roberto Scanagatti, insieme al consigliere incaricato allo Sport, Silvano Appiani e ad alcuni assessori della giunta comunale, hanno voluto salutare gli atleti prima che salissero sull'aereo per fare loro un grosso in bocca al lupo.

Nel team italiano Davide Radaelli, classe 1975, dal 2010 militante nel Green Monza golf club si distinguerà proprio in questa disciplina, nel nuoto invece terrà alto il nome della Brianza Stefano Meda, già convocato nel 2006 ai giochi europei di Roma mentre Paola Lazzarini, 27enne, impegnata come atleta dal 2011 nell’A.S.D Circolo Tennis Monza e già detentrice di numerosi riconoscimenti a livello nazionale gareggerà come campionessa della racchetta. 

La competizione vedrà la partecipazione di 7 mila atleti provenienti da 177 paesi, 3 mila allenatori, 30 mila volontari e 500 mila spettatori attesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

Torna su
MonzaToday è in caricamento