Tritium: il pareggio a reti inviolate vale i play- out

Termina zero a zero la partita contro il Sud Tirol consentendo agli uomini di Cazzaniga di giocare contro il Portagruaro i play- out

Monza - "Chi si è permesso in settimana di parlare di Stefano Vecchi dovrebbe prima conoscerne la responsabilità: ai tempi della serie D abbiamo vinto insieme il campionato con più di 20 punti di vantaggio sulla seconda, ma nelle ultime giornate non abbiamo fatto regali a nessuno. E poi cosa dovremmo dire allora degli altri risultati di oggi? Noi siamo stati intelligenti e non abbiamo fatto polemiche: sulle parole di Zocchi dico che un buon tacere non fu mai scritto. La Tritium ha fatto la sua gara, più di cosi i ragazzi non potevano fare: io e Romualdi abbiamo preso la squadra in ultima posizione, abbiamo fatto più del nostro dovere. Troveremo il Portogruaro nei playout: difficile dire chi sarebbe stato meglio affrontare, in due gare può accadere di tutto. Di certo, a livello mentale, siamo in ascesa: nelle ultime partite abbiamo perso per errori individuali ma non abbiamo giocato male, oggi ci siamo presi un ottimo punto su un campo molto difficile".

A rilasciare tale dichiarazione è l'allenatore della Tritium, Cazzaniga, dopo il buon pareggio esterno con il Sud Tirol. Grazie a questo buon risultato, la Tritium può finalmente pronunciare la parola “playout”. A Bolzano i biancoazzurri strappano un pareggio a reti bianche e difendono il penultimo posto in classifica dagli attacchi del Treviso. Contro il Sudtirol esce una partita tesa e con poche occasioni, ma la Tritium regge e si qualifica per gli spareggi salvezza, dove se la vedrà con il Portogruaro.

SUDTIROL: Marcone, Iacoponi, Bassoli (dal 58’ Tagliani), Bertoni, Cappelletti, Kiem, Campo, Furlan, Maritato, Branca (dal 46’ Uliano), Turchetta (dall’87’ Panzeri). In panchina Grandi, Fink, Pasi, Testardi. All. Vecchi.

TRITIUM: Nodari, Martinelli, Riva, Calvi (dal 72’ Monacizzo), Teso, Cusaro, E.Bortolotto, Arrigoni, Spampatti (dal 76’ Chinellato), R.Bortolotto (dal 62’ Casiraghi), Corti. In panchina Paleari, Cogliati, Teoldi, Bossa. All. Cazzaniga.

Arbitro: Maresca di Napoli (Serpilli di Ancona – Croce di Fermo).

Note: Angoli 1-1. Recuperi 1’+4’. Spettatori totale 900 circa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La dea bendata bacia la Brianza: con un Gratta e Vinci porta a casa 20 mila euro

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Marito e moglie, sposati da oltre 60 anni, muoiono di covid lo stesso giorno a Monza

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento