E' Daniel Gimeno-Traver il vincitore degli Internazionali di Monza Brianza

Davanti a 1.400 spettatore Gimeno-Traver sconfigge il più quotato Montanes in finale e si porta a casa il Challenger Atp di tennis. Finale combattuta tra i due spagnoli, conclusa con il punteggio di 6-2 4-6 6-4

Daniel Gimeno-Traver, Foto Danilo Recalcati

MONZA -E' Daniel Gimeno-Traver il vincitore della nona edizione del Challenger di Monza che quest'anno ha più che raddoppiato il montepremi passando da 30.000 euro ai 64.000 (più ospitalità) di oggi.

 
Finale tutta spagnola quella che si è giocata con temperature elevatissime (toccati i 35° C): ma nonostante il caldo torrido tribune affollate e cornice all'altezza dei protagonisti in campo. Il vincitore, testa di serie n.8, occupa la posizione n.125 del ranking Atp, e ha avuto la meglio in tre set sul connazionale Albert Montanes, oggi n.99 delle classifiche mondiali ma con un best ranking di n.22. Schiacciante superiorità di Gimeno-Traver per tutto il primo set, quando è riuscito a tenere un ritmo - col servizio e da fondocampo - troppo alto anche per le soluzioni e i cambi di ritmo di Montanes. Nella seconda partita Montanes rimette la testa in campo e riesce, con un break di differenza, a riportare in pari i conti. Al terzo gioco del parziale conclusivo però arriva lo strappo finale. Il break subito da Montanes risulta decisivo: l'ottavo titolo nel circuito Challenger per Daniel Gimeno-Traver (in 15 finali disputate) diventa realtà. Il sipario è l'abbraccio a metà campo tra i due spagnoli che ha preceduto la cerimonia di premiazione. In campo davanti agli oltre 1.400 spettatori, il Sindaco di Monza Roberto Scanagatti e il Presidente della Provincia di Monza e della Brianza Dario Allevi oltre al Presidente del comitato organizzativo Ennio Barbiera, dal presidente del Circolo di via Boccaccio Carlo Cevenini e dal direttore del torneo Giorgio Tarantola.
 
Il torneo si chiude con un bilancio ampiamente positivo e conferma di essere ormai un punto di riferimento per il tennis internazionale in Lombardia. Un torneo che, oltre all’aspetto sportivo, fa attenzione anche al sociale, con iniziative mirate al sostegno di atleti con disabilità. Tra le note più incoraggianti la presenza di pubblico, in particolare per le tre giornate conclusive. In un contorno che, a detta di giocatori e addetti ai lavori, era da torneo di alto livello, ben oltre ciò che si richiederebbe a un circolo che organizza un Challenger da 64 mila euro. Gli Internazionali di Monza Brianza sono stati tra i pochi eventi al mondo a riuscire nell’impresa di aumentare il montepremi in questo 2012, caratterizzato da numerose rinunce per le difficoltà economiche. “E questo – spiega il presidente del Comitato organizzatore Challenger, Ennio Barbiera ci rende particolarmente orgogliosi. Mi ritengo soddisfatto di ciò che abbiamo proposto al pubblico e cercheremo di migliorarci ulteriormente il prossimo anno. È stata vincente ancora una volta l’idea di lasciare l’ingresso gratuito, per regalare un grande evento a tutti gli appassionati. Peccato solo per l’assenza di italiani nelle fasi finali”. Proprio le sconfitte nei quarti, per certi versi inattese, delle due star azzurre Potito Starace e Filippo Volandri, rappresentano l’unico aspetto della manifestazione che non è andato nel modo migliore possibile. Ma la qualità dei giocatori che sono arrivati in fondo ha garantito comunque uno spettacolo di altissima qualità. Come accade ormai da nove anni all’ombra della Villa Reale.  
 
Il risultato della finale 
Daniel Gimeno-Traver (Spa) [8] b. Albert Montanes (Spa) [1] . 
 
La premiazione, Foto Danilo Recalcati
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla scoperta dei paradisi lombardi, per sentirsi come ai Caraibi (o quasi)

  • In vacanza in Romagna vince 500.000 €: il proprietario del bar la riaccompagna in Brianza

  • Incendio a Brugherio, fiamme devastano un camper: alta colonna di fumo nero

  • Birra, film, concerti e gite nelle grotte: ecco che cosa fare nel weekend a Monza e Brianza

  • Tangenziale Est, chiusi per due settimane gli svincoli in Brianza tra Vimercate e Arcore

  • Omicidio in Brianza, strangola la moglie a letto e finge malore: donna muore in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento