Tennis, master della Brianza 2016 al via. Schininà ed Eccher vincono a Concorezzo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Monza, 2 maggio 2016 - L'Associazione Tennis Concorezzo, come da consuetudine, ha dato il via alla 36ª edizione del Master della Brianza. Il circuito di tornei per giocatori di quarta categoria, organizzato da Marco Gerosa e dal Villa Reale Tennis Monza, ha messo in campo la prima tappa 'combined' (maschile e femminile) e ha decretato i primi vincitori. Nel tabellone maschile a primeggiare è stato Serafino Schininà, classificato 4.1 nelle graduatorie Fit e portacolori del Tennis Club Seregno. Un percorso, il suo, che lo ha visto perdere un solo set in tutto il torneo, quello nei quarti di finale contro Claudio Di Martino. In semifinale e finale, invece, ha fatto valere il proprio gioco e ha fatto pesare la testa di serie numero 1 battendo prima Matteo Incardona (4.1 dello Sporting Club Garbagnate) con il punteggio di 7-6 6-4 e poi, con un doppio 6-4, la grande sorpresa della manifestazione, vale a dire Federico Volonterio. Il giocatore Nc, ossia al momento privo di punti per la classifica nazionale e tesserato per il Tennis Rozzano Training Team, è partito dal tabellone iniziale e dopo ben 11 vittorie è riuscito a raggiungere un'incredibile finale. Finale in cui non c'è stato il lieto fine, ma Volonterio ricorderà a lungo queste due settimane in cui, prima dell'atto conclusivo, non aveva lasciato per strada nemmeno un set agli avversari di turno. Un po' di rammarico per Ivan Giambelli, 4.2 dell'At Concorezzo, che proprio sui campi di casa è stato stoppato in semifinale proprio da Volonterio per 6-1 6-3.

Anche tra le donne pronostici rispettati: a conquistare il primo titolo è stata la testa di serie numero 1 del tabellone Fabrizia Eccher. 4.1 tesserata per il Tennis Cernusco sul Naviglio, la vincitrice ha dovuto lottare più del previsto soltanto in finale contro Laura Colombo, 4.2 del Circolo Tennis Giussano. La partita è stata equilibrata fin dall'inizio ed è stata decisa solamente da due break nel finale di entrambi i set: 6-4 7-5 il punteggio conclusivo. Buona prova anche per le semifinaliste Francesca Ieva, 4.2 tesserata per il Tennis Club Mariano USO e sconfitta dalla Eccher per 6-1 6-3, e Giulia Colombo, 4.3 del Tennis Club Trezzo battuta in rimonta da Laura Colombo (4-6 6-4 6-1). Le classifiche del Master al momento seguono fedelmente i risultati della prima tappa, ma ci sono ben 17 tornei (9 maschili, 8 femminili) per decretare i 32 protagonisti che si daranno appuntamento per la settimana finale di settembre sui campi del Villa Reale Tennis Monza. Nel frattempo è già in corso l'evento - sempre 'combined' - del Tennis Club Usmate Velate. Successivamente i due circuiti si divideranno, con la gara maschile in scena al Tennis Up - Sporting Carnate e quella femminile al Ct Giussano, prima di riunirsi sui campi dello Sporting Club Brugherio a fine mese. Insomma, lo spettacolo è appena cominciato.

LE CLASSIFICHE

I TOP 3: 1. Schininà 20 punti; 2. Volonterio 15 punti; 3. (parimerito) Incardona, Giambelli 10 punti.

LE TOP 3: 1. Eccher 20 punti; 2. L. Colombo 15 punti; 3. (parimerito) Ieva, G. Colombo 10 punti.

IL MASTER ON-LINE Tutti i tabelloni, i risultati aggiornati, il calendario dei tornei e le classifiche su www.masterdellabrianza.it.

I più letti
Torna su
MonzaToday è in caricamento