Sport

Tre espulsi al Brianteo: uno scialbo 0-0 tra Tritium e Pavia

Ben tre espulsioni nel match di domenica 7 ottobre tra i biancoazzurri e la squadra pavese. Rosso per Bortolotto

MONZA -  Termina con uno scialbo 0-0 il match fra Tritium e Pavia, gara che ha visto ben tre giocatori espulsi (Bortolotto per la Tritium, D’Orsi e Statella per i pavesi).  Dopo la sconfitta per il Lecce e la grande prestazione in Coppa Italia, arriva un pareggio per i trezzesi. L’occasione più colossale capita ai locali: al 46’ del primo tempo Cogliati si procura un calcio di rigore ma dagli undici metri Chinellato centra la traversa.

TRITIUM: Nodari, Cremaschi, Riva, A.Arrigoni, Teso, Cusaro, E.Bortolotto, Corti, Chinellato (dal 60’ Spampatti), T.Arrigoni (dal 46’ Casiraghi, dal 76’ Monacizzo), Cogliati. In panchina Paleari, Teoldi, Bossa, Nardiello. All. Bertani.

PAVIA: Kovacsik, Capogrosso, Meregalli (dal 16’ Zanini), Ferrini (dal 76’ Redaelli), D’Orsi, Fasano, Statella, La Camera, Beretta, Meza Colli (dal 60’ Pompilio), Di Chiara. In panchina Teodorani, Reato, Turi, Lussardi. All. Roselli.

Arbitro: Colarossi di Roma 2 (Pignone di Empoli – Raimondi di Fermo).

Note: espulsi E.Bortolotto (T) al 48’ pt per gioco scorretto, D’Orsi (P) al 69’ per fallo da ultimo uomo e Statella (P) all’82’ per doppia ammonizione. Ammoniti Riva (T), Ferrini, Meza Colli, Zanini (P). Angoli 5-3 per il Pavia. Recuperi 5’+4’. Spettatori 400 circa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre espulsi al Brianteo: uno scialbo 0-0 tra Tritium e Pavia

MonzaToday è in caricamento