Vimercate, festeggiamenti per Matteo Morandi a Velasca

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

 

VELASCA E ORENO FESTEGGIANO MATTEO MORANDI

Applausi e le domande dei bambini per il bronzo olimpico

Un ospite d’eccezione ha animato le edizioni di quest’anno delle feste in programma ieri a Velasca e Oreno: Matteo Morandi, velaschese DOC, con la medaglia di bronzo conquistata alle Olimpiadi di Londra.

Morandi è salito prima sul palco della Festa della Birra di Velasca e poi, accompagnato dal Vicesindaco Roberto Rampi e dall’Assessore allo Sport Guido Fumagalli, ha partecipato alla giornata conclusiva della Sagra della Patata a Oreno.

“Morandi è entrato nella storia della nostra città”, ha detto Rampi a Oreno – “e la sua figura è un vero modello per tutti i nostri ragazzi, di un campione che raggiunge obiettivi prestigiosi allenandosi con costanza, umiltà e fatica, valori importanti e positivi ai quali non deve mai mancare l’aspetto più ludico del fare sport”.

La pensa così lo stesso Morandi, che ha parlato con bambini presenti e alla domanda “Che cosa serve per essere un campione?”, ha detto: “Innanzitutto bisogna divertirsi”.

La visita di Morandi è stata poi l’occasione per Rampi di commentare lo svolgimento della Sagra della Patata e di rivolgere un ringraziamento a tutti gli organizzatori: “I volontari che lavorano a questo evento meriterebbero una medaglia”.

I più letti
Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento