rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Volley

Volley femminile B1: la Pallavolo Concorezzo non vuole smettere di stupire

La promozione di pochi mesi fa è già un ricordo, ora bisogna concentrarsi su un campionato ancora più complesso

Come ripeteva spesso Nelson Mandela, un vincitore è semplicemente un sognatore che non si è mai arreso. È proprio quello che vuole continuare a fare la Pallavolo Concorezzo, neopromossa in B1 dopo aver dominato il campionato 2021-2022 di B2. La formazione brianzola ha dimostrato benissimo come si fa a vincere e non vuole proprio smettere di sognare e soprattutto stupire. Ne è una chiara testimonianza il roster che è stato allestito per la stagione 2022-2023. L’allenatore della promozione, Marco Bonollo, è stato confermato dopo l’ottimo lavoro svolto, con la consapevolezza che saprà guidare il team lombardo anche nella terza serie nazionale del volley femminile. La rosa è stata rafforzata con diversi elementi di qualità.

La centrale Elisa Manzano, ad esempio, garantirà esperienza (è una classe 1985) e la fame ancora insaziabile di chi sa cosa significa dare sempre il 100% per la pallavolo. La 23enne Nadia Rossi è invece il nuovo opposto biancorosso, una giocatrice che conosce molto bene la B1 e che cercherà di mettere a frutto quello che ha imparato nelle ultime stagioni.

È una classe 1999 anche Sara Gabrielli, schiacciatrice cresciuta in quel di Brescia e che vanta una medaglia di bronzo nelle finali nazionali Under 21 del Beach Volley. I rinforzi non sono però terminati. La Pallavolo Concorezzo potrà contare anche sull’opposto Anika Guglielmi, una delle promesse più interessanti di tutta la Brianza, la centrale Francesca Crippa che si è già ritagliata diverse soddisfazioni territoriali e ha affrontato lo scorso anno la B1 con la maglia di un’altra compagine brianzola, Busnago, oltre alla schiacciatrice Gaia Riva, una classe 2000 che è stata sempre un punto di riferimento in tutte le squadre in cui ha giocato.

Concorezzo è stata inserita nel girone B della B1, un raggruppamento con una grande rappresentanza lombarda. Le biancorosse dovranno affrontare l’importante derby con la Dolcos Busnago, ma anche quelli con la Don Colleoni, Costa Volpino, Gorle, Crema, Legnano, Cabiate, Pro Patria Milano e Progetto Valtellina. Tra le altre avversarie ce ne sono ben due sarde (Capo d’Orso Palau e San Paolo Volley) e una piacentina (Alsenese).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley femminile B1: la Pallavolo Concorezzo non vuole smettere di stupire

MonzaToday è in caricamento