rotate-mobile
Volley

Vero Volley Monza, le parole dei protagonisti di gara 2

Al termine di una partita emozionante in cui il tie break stavolta ha sorriso alle campionesse d'Italia uscenti parlano le schiacciatrici Davyskiba e Van Hecke

Le campionesse in carica della Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano sembravano messe all'angolo, ma hanno trovato la forza di reagire e mettere a segno una grandissima impresa. A farne le spese è la Vero Volley Monza, che ha a lungo accarezzato il sogno di andare sul 2-0 in questa serie che si preannuncia molto lunga, ma ha incassato una rimonta che a poche ore di distanza fa ancora male. Perdere però la fiducia sarebbe un delitto e lo si evince nelle parole dei protagonisti della serata.

Così ha parlato la schiacciatrice Anna Davyskiba: "Dopo il secondo set abbiamo iniziato a rilassarci, perdendo efficacia e potenza in attacco. Abbiamo fatto un grande lavoro durante tutta la sfida, sia in ricezione che in difesa, ma nel terzo non abbiamo attaccato come sappiamo, a differenza loro che sono uscite fuori con le loro attaccanti ed hanno vinto la sfida. Mi auguro che già da Gara 3 potremo ritrovare la brillantezza delle migliori giornate per tornare in vantaggio nella Serie".

Più o meno la pari ruolo Lisa Van Hecke: "E' vero che noi abbiamo meno pressioni rispetto a loro, ma la Serie è lunga e dobbiamo andare avanti. Non credo che questo stop cambi le nostre intenzioni: sabato andremo a Treviso con la stessa grinta e la stessa voglia, divertendoci, per provare a portare a casa una vittoria. Stanchezza dopo i primi due set? Direi che è anche normale, visto che contro di loro devi dare sempre il 200%. Questo non deve essere un alibi, visto che la stanchezza la sentono anche loro, ma dobbiamo cercare di recuperare e riposare al meglio in vista di Gara 3". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vero Volley Monza, le parole dei protagonisti di gara 2

MonzaToday è in caricamento