rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Volley

Serie A1 femminile, c'è un addio in casa Vero Volley Milano: Martin ha rescisso il contratto

Ufficializzata oggi, in una breve nota di stampa, l'uscita di squadra della schiacciatrice belga classe 2002, impiegata con il contagocce da Gaspari

La stagione ancora non si è conclusa e in casa Vero Volley Milano si registra un addio. Pauline Martin, schiacciatrice di nazionalità belga classe 2002, non farà più parte del roster allenato da Marco Gaspari: è stata comunicata in data odierna la rescissione del contratto che la legava al club rosa.

Martin, impiegata con il contagocce, era giunta questa estate dalla formazione belga dello Charleroi, con cui ha vinto uno scudetto, una Coppa del Belgio e una Supercoppa. Probabilmente la voglia di giocare di più ha indotto la promettente atleta a prendere questa decisione, naturalmente condivisa con la società. 

Questa la breve nota ufficiale che ufficializza l'uscita di squadra della giocatrice:

"Il Consorzio Vero Volley comunica di aver rescisso consensualmente il contratto con la schiacciatrice belga Pauline Martin. Il club, oltre a ringraziare l’atleta per l’impegno e la professionalità dimostrata in questi mesi, le augura le migliori soddisfazioni per il prosieguo della sua carriera". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A1 femminile, c'è un addio in casa Vero Volley Milano: Martin ha rescisso il contratto

MonzaToday è in caricamento