rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Volley

Serie A1 femminile, alla Vero Volley Monza sono gli infortuni a preoccupare

Oggi visita specialistica per Katarina Lazovic, ieri era stata Alessia Orro ad uscire anzitempo per un problema alla caviglia. Gaspari rischia di dover fare a meno nel medio lungo periodo di due pedine fondamentali

La Vero Volley Monza sta attraversando un momento piuttosto positivo sotto il profilo dei risultati (è terza in classifica) ma lo stesso non si può dire per quanto riguarda l'infermeria. Due sono le situazioni attualmente sotto la lente di ingrandimento che rischiano di non far dormire sonni tranquilli all'allenatore Marco Gaspari.

La prima in ordine di tempo riguarda Katarina Lazovic. La schiacciatrice ieri non è scesa in campo a Cuneo a causa di un lieve stiramento al crociato del ginocchio destro (diagnosi eseguita tre giorni fa presso gli Istituti Clinici Zucchi di Monza). Non sono stati resi ancora noti i tempi di recupero: se ne saprà di più nelle prossime ore quando è prevista una visita specialistica sempre agli Zucchi sotto la supervisione del dottor Pungitore.

Non destano assoluta tranquillità nemmeno le condizioni di Alessia Orro. La palleggiatrice classe 1998 delle brianzole e della nazionale italiana campione d'Europa ha dovuto abbandonare il campo nel corso del tie break a causa di una probabile distorsione alla caviglia e ha dovuto cedere il posto a Jennifer Boldini. 

La speranza naturalmente è che questi due contrattempi alla fine si rivelino di poco conto dati i molteplici impegni che le monzesi dovranno affrontare nelle prossime settimane, primo dei quali il 5 dicembre in casa contro Firenze. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A1 femminile, alla Vero Volley Monza sono gli infortuni a preoccupare

MonzaToday è in caricamento