rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Volley

Monza fa voce grossa solo in un set, negli altri è assente: la Supercoppa va a Trento

Risultato finale 3-1

E' Grozer l'unico a lottare e a crederci per quattro set, il resto della squadra, tranne nella terza frazione, fatica a trovare il giusto ritmo. Il Vero Volley Monza cede in Supercoppa a Trento per 3-1 e vede così sfumare il primo trofeo stagionale. Una finalissima conquistata. Con merito e poi un po' sciupata: lo stesso coach Eccheli in uno dei time out: "Se dobbiamo perdere almeno giochiamo" in uno dei momenti critici.

Il match

Nel primo set si presenta soltanto Trento e l’avvio è dei più netti, 7-2 con time out di coach Eccheli. Trento fa qualche errore in battuta, ma in questo caso poco importa, i colpi di Michieletto, Podrascanin e compagni sono micidiali (17-7). Presto è 25-11.

Si porta in vantaggio anche nel secondo set Trento (11-7); a Monza è Grozer a caricarsi la squadra in spalla e impattare sul 12-12, ma è contro parziale di Trento che vale il 16-12. Kaziyski guida i compagni e tiene le distanze (21-17), Monza accorcia fino al 22-19 ma non riesce a riaprire i giochi: 25-21.

Terzo set incredibile a Civitanova; per la prima volta Monza si porta in vantaggio (3-6), poi Trnto ricuce impatta sul 9-9, è ancora Grozer a fare la differenza (9-12 a muro), poi due errori riconsegnano la parità. Micidiali due ace di Grozer che significano 18-19. Da qui è un punto a punto serrato, prima è Trento ad andare avanti e Monza annulla tre setball, poi avviene il contrario fino a quando Grozer sigla il 31-32 e Galassi la rigioca al meglio su una brutta ricezione di Trento. 

Il quarto set è una fotocopia del primo, Trento sale in cattedra e Monza approfitta solo di qualche punto ed errore avversario (9-4). Arriva presto il 19-12; il muro trentino è invalicabile (21-13), sul 24-14 è il muro di Trento su Dzanovoronok a chiudere i conti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monza fa voce grossa solo in un set, negli altri è assente: la Supercoppa va a Trento

MonzaToday è in caricamento