Tennis, master della Brianza a Monza. Doppio colpo per Ceraolo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

È il Tennis Villa Reale di Monza a mandare in archivio la quarta prova del circuito maschile del 37° Master della Brianza, circuito di tornei riservato a giocatori e giocatrici limitato alla categoria 3.4. Una manifestazione capace, lo scorso anno, di raccogliere oltre 1.300 partecipanti. Il vincitore nel capoluogo è Simone Ceraolo, classificato 3.5 e tesserato per il Centro Schuster di Milano. All'ultimo atto, il finalista della tappa dello Sporting Brugherio conclusa la scorsa settimana ha avuto la meglio su Lorenzo Alfieri, 3.4 del Tennis Club Milano Alberto Bonacossa. È stato un match a senso unico, terminato con il punteggio di 6-1 6-3: nonostante una flebile reazione nel secondo set da parte di Alfieri, alla fine Ceraolo ha fatto suo il trofeo senza troppe difficoltà. Si sono fermati in semifinale, guadagnandosi così la terza piazza, Edoardo Cardani e Lorenzo Raurati. Il primo, 3.5 del Tennis Cesano Maderno (MB), ha dovuto lasciare strada al finalista con un doppio 6-2. Ma era stato proprio lui, in precedenza, l'autore dell'eliminazione della testa di serie n.1 del torneo Carlo Alberto Ravasi. L'altro, classificato 3.4 e portacolori della Pro Patria Milano, ha cercato di mettere il bastone tra le ruote al futuro vincitore senza però riuscirci (6-3 6-4). Dopo il successo nella tappa di Monza, Ceraolo balza in testa alla classifica generale del circuito maschile con 35 punti. Ora tocca a Sironi inseguire (e rispondere), distante di 5 lunghezze dal leader. Più staccato Massimiliano Bruno (20 punti) e un gruppetto di quattro giocatori (Bianchini, Fumagalli, Alfieri e Orsi a quota 15). Come di consueto il Master della Brianza non si ferma nemmeno in giugno ed è già ripartito alla grande con la bellezza di tre tappe. In campo maschile si gioca la quinta del calendario, quella del Tennis Garden di Cologno Monzese (MI), new entry del circuito 2017. Per le donne sono in corso due prove che potrebbero delineare ancora di più la classifica con in testa Priscilla Pennings. La terza tappa (da calendario) è entrata nella fase finale al Tennis Up - Sporting Carnate (MB), mentre la quarta ha preso il via nel week-end in un'altra new entry di quest'anno, l'Alte Groane di Lentate sul Seveso (MB). Al Villa Reale di Monza, invece, si tornerà a inizio luglio per la tappa femminile e soprattutto per il gran finale, cioè il master conclusivo (dal 30 settembre al 7 ottobre). Ma prima di allora, ci sono ancora la bellezza di tredici titoli da assegnare. In pratica siamo soltanto all'inizio. I RISULTATI Singolare maschile. Quarti di finale: Cardani b. Biada 6-4 6-1, Alfieri b. Notarianni n.d., Ceraolo b. Ferrario 6-1 6-0, Raurati b. Bracciali 6-4 6-3. Semifinali: Alfieri b. Cardani 6-2 6-2, Ceraolo b. Raurati 6-3 6-4. Finale: Ceraolo b. Alfieri 6-1 6-3. LE CLASSIFICHE I TOP 7: 1. Ceraolo 35 punti; 2. Sironi 30 punti; 3. Bruno 20 punti; 4. (parimerito) Bianchini, Fumagalli, Alfieri, Orsi 15 punti. LE TOP 4: 1. Pennings 30 punti; 2. Lucchini 20 punti; 3. (parimerito) Lise, Borgato 15 punti.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento